/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 28 ottobre 2020, 14:21

"Open!", la mostra dell'Ordine degli Architetti in piazza Sisto IV a Savona, diventa "Ops..."

L'appuntamento sarebbe giunto alla sua quarta edizione, ma il Covid-19 "ci ha messo lo zampino"...

"Open!", la mostra dell'Ordine degli Architetti in piazza Sisto IV a Savona, diventa "Ops..."

Venerdì 30 ottobre in Piazza Sisto IV doveva inaugurare una mostra open air a cura dell’Ordine degli Architetti, l’edizione savonese della manifestazione nazionale Open! Studi aperti 2020 arrivata alla quarta edizione. A seguito degli ultimi decreti e il perdurare dello stato di allerta per il contenimento del Covid19 la manifestazione in presenza non si può realizzare, così è nato “OPS…” un video e una serie di spunti di riflessione che verranno lanciati online dal 30 ottobre alle 17h00 dalla pagina Facebook dell’Ordine degli architetti di Savona con il medesimo intento di attirare l’attenzione e incuriosire i non addetti ai lavori sul tema della casa e dei nuovi modi di abitare e diffondere la cultura architettonica, testimoniare e rinnovare la sensibilità nei confronti dell’ambiente, del paesaggio, dei territori e degli spazi per sottolineare che l’architettura è un bene e un valore per tutti.

““Ops” è quell’espressione che si dice un po’ meravigliati ed increduli quando le cose non vanno come le avevi previste” dice Giacomo Airaldi, il Presidente dell’Ordine ““Ops” è qualcosa più di Op e qualcosa in meno di Open. È la promessa di non aver annullato un progetto, ma di averlo solo rimandato per realizzarlo come lo avevamo pensato in piazza, quando si potrà. Per ora quel progetto è diventato un video che lanceremo online venerdì, in linea con le direttive del Consiglio nazionale degli architetti per questa edizione anomala che ci vediamo costretti a fronteggiare. Una sfida nella sfida”.

Il tema musicale del video “Ops”” aggiunge Francesco Campidonico, coordinatore della Commissione Cultura che cura questo e tutti gli eventi dell’Ordine “è una canzone di Miriam Masala, cantautrice del savonese, con anche una partecipazione al talent Amici alle spalle, e che ringraziamo per la disponibilità e la collaborazione. Siamo lieti che questo progetto possa dare ulteriore visibilità a diverse forme di arte del territorio”.

Dopo il lancio del primo video, seguiranno altre pillole video a cura dei membri della Commissione Cultura sui temi della casa e dell’abitare come stimoli di riflessione continui, in vista della futura mostra con gli elaborati degli architetti della provincia. Vi invitiamo a collegarvi e a seguire la nostra pagina Facebook per tenervi aggiornati sugli sviluppi. Il video verrà lanciato anche sulla piattaforma www.studiaperti.com” conclude Giacomo Airaldi.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium