/ Sport

Sport | 28 ottobre 2020, 18:05

La Milano-Sanremo non tornerà nel savonese? Mauro Vegni (Rcs): "Non ho deciso nulla, per ora nessuna valutazione"

In questa edizione dopo il diniego al passaggio sulla costa di alcuni sindaci la classicissima si è corsa in provincia di Alessandria, Asti e Cuneo attraversando poi il Colle di Nava

La Milano-Sanremo non tornerà nel savonese? Mauro Vegni (Rcs): "Non ho deciso nulla, per ora nessuna valutazione"

"Non ho deciso nulla, da metà novembre ne parleremo, per ora non non abbiamo fatto nessuna valutazione, la faremo più avanti".

E' perentorio il direttore dell'area ciclismo di Rcs Sport Mauro Vegni in merito alle voci che circolavano sul futuro della Milano-Sanremo con la conferma del percorso adattato quest'anno dopo il diniego al passaggio nel savonese di alcuni sindaci.

Per il momento, il direttore del Giro d'Italia contattato dalla nostra redazione, ha dichiarato di non aver preso ancora nessuna decisione in merito, quindi la porta non sarebbe ancora chiusa allo storico tracciato della classicissima di primavera. 

Il percorso scelto per la 111 edizione, che ha toccato alcuni comuni della provincia di Alessandria, Asti, Cuneo ed ha attraversato il Colle di Nava arrivando poi ad Imperia, è stato accolto positivamente sia dai corridori che dall'organizzazione in quando è stato considerato suggestivo, particolare, colorato e anche a tratti impegnativo, però potrebbe essere di difficile collocazione nel classico periodo di marzo per via del clima, sicuramente meno rigido sulla costa.

"L'elemento clima sarà importante e quasi determinante, una giornata di pioggia e freddo può risultare assolutamente fondamentale. Non è la stessa cosa rispetto a stare al mare" aveva specificato lo scorso 9 agosto Vegni.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium