/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 07 novembre 2020, 16:54

Muore a 28 anni tagliando la legna a Cairo: un violento trauma cranico la causa del decesso

Stava effettuando mercoledì scorso un lavoro di pulizia del verde e disboscamento nei boschi immediatamente alle spalle di Cairo e la caduta di un albero gli sarebbe stata fatale

Muore a 28 anni tagliando la legna a Cairo: un violento trauma cranico la causa del decesso

 

Violento trauma cranico. Questa la causa del decesso di Alessandro Taku, 28enne taglialegna di origini romene e residente a Mallare, che ha perso la vita mentre stava effettuando mercoledì scorso un lavoro di pulizia del verde e disboscamento nei boschi immediatamente alle spalle di Cairo Montenotte e la caduta di un albero gli sarebbe stata fatale.

Quest'oggi il medico legale Luca Vallega ha svolto l'autopsia, disposta dal Pm Elisa Milocco, sul corpo del giovane che immediatamente era stato soccorso dai militi del Servizio Emergenza Sanitaria, dei Vigili del fuoco e dell'elisoccorso "Grifo" decollato dall'aeroporto di Villanova d'Albenga.

Ma nonostante la celerità dell'intervento, per il ragazzo non c'era stato nulla da fare.

 

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium