/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 15 novembre 2020, 08:00

Coronavirus: Rialto attiva un servizio di consegna medicinali e beni di prima necessità

Attualmente nel paese pochi casi in quarantena; durante il lockdown primaverile si era verificato un singolo caso

Coronavirus: Rialto attiva un servizio di consegna medicinali e beni di prima necessità

Annuncia il sindaco di Rialto, Valentina Doglio: "In questo periodo di emergenza sanitaria, molte sono le domande in merito alla presenza o meno di positivi al virus Covid nel nostro paese.

L’Amministrazione non sta provvedendo alla diffusione dei dati inviati da Asl unicamente al fine di evitare di fornire dati parziali e non sempre puntualmente aggiornati, che rischiano di restituire un’immagine non veritiera della situazione.

Possiamo però comunicare che, mentre nella stagione primaverile si era registrata una sola positività nel nostro paese, attualmente ci sono alcuni casi confermati.

Chiediamo collaborazione nel caso foste sottoposti a eventuali misure di quarantena (isolamento fiduciario, contatto, caso sospetto, caso confermato), di comunicarlo agli uffici comunali o direttamente al sindaco, in modo da organizzare tempestivamente il servizio di raccolta rifiuti secondo le vigenti normative.

L’Amministrazione ha istituito un servizio di consegna a domicilio di beni di prima necessità e/o medicinali per chiunque possa averne necessità (soggetti a rischio, in quarantena, soli o impossibilitati a spostarsi autonomamente).

Vi invitiamo a segnalarci le vostre necessità più urgenti, mettendoci a disposizione per intervenire.

Si coglie l’occasione per ricordare quanto sia importante il rispetto delle vigenti regole e l’applicazione delle misure (utilizzo della mascherina, distanziamento fisico, sanificazione frequente delle mani) necessarie a contrastare l’ulteriore diffusione del virus".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium