/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 novembre 2020, 18:06

L'ordinanza del sindaco di Cengio: vietato dare da mangiare ai piccioni

Il provvedimento 'ordina' idonee modalità di comportamento finalizzate al loro contenimento

L'ordinanza del sindaco di Cengio: vietato dare da mangiare ai piccioni

Vietato dare cibo ai piccioni: questa l'ordinanza firmata dal sindaco di Cengio Francesco Dotta. 

"Il numero dei colombi sta aumentando in modo esponenziale - si legge sul documento - Il guano prodotto dagli stessi sta deteriorando in modo significativo edifici, strutture e vie cittadine. Questo fatto potrebbe favorire l'insorgere di problematiche sia di carattere igienico sanitario, sia per il decoro pubblico. L'abitudine nel frequentare sottotetti, solai, edifici non abitati, favorisce la loro nidificazione in ambito urbano. Inoltre è stato verificato che alcune persone, in trasgressione ai continui richiami preventivi fatti dagli agenti preposti all'ordine pubblico, proseguono a somministrare cibo ai piccioni". 

L'ordinanza vieta la somministrare di cibo quale mangime, granaglie varie, avanzi alimentari ai piccioni e/o ad altri animali in genere. 

I proprietari o gli affittuari di immobili posti in ambito urbano hanno l’obbligo di rimuovere e mantenere pulito dal guano le aree sottostanti ai fabbricati interessate dalla presenza dei volatili. Infine, devono impedire l'accesso nei locali di immobili aperti, soffitte, sottotetti ed altre aperture, mediante la posa di reti o altro sistema idoneo, per impedire lo stazionamento e la nidificazione dei volatili. 

Graziano De Valle

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium