/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 22 novembre 2020, 14:15

Sanità, il dottor Paolo Marin sostituisce il neo consigliere regionale Brunetto come direttore dei reparti di Anestesia e Rianimazione

Per nove mesi prorogabili ulteriormente per lo stesso periodo succede all'esponente leghista in consiglio regionale

Nella foto, il dottor Paolo Marin, secondo da sinistra

Nella foto, il dottor Paolo Marin, secondo da sinistra

Il dottor Paolo Marin, titolare dell'incarico di “Governance delle risorse strategiche (umane e tecnologiche) del Blocco Operatorio e della Terapia Intensiva”, è stato nominato Direttore sostituto della struttura complessa Anestesia e Rianimazione P.O Levante, per nove mesi, prorogabili di altri nove mesi, a decorre dal 27 ottobre 2020.

Succede al dottor Brunello Brunetto (che lo aveva individuato come suo sostituto), eletto come consigliere regionale nelle file della Lega e collocato in aspettativa senza assegni per tutta la durata del mandato elettorale, quindi per cinque anni (salvo interruzione anticipata della legislatura).

Il neo consigliere regionale lo scorso agosto 21 agosto durante la campagna elettorale aveva presentato le sue dimissioni dal ruolo di direttore del Dipartimento di emergenza-urgenza al commissario straordinario Asl2 Paolo Cavagnaro.

 

“Pur non essendo esplicitamente richiesto da alcuna normativa, ho ritenuto deontologicamente doveroso lasciare l'incarico e rinunciare al corrispondente indennizzo economico alla luce della mia partecipazione alle elezioni regionali del prossimo settembre. Lascio senza alcun tipo di 'paracadute' e senza alcuna garanzia di riavere il medesimo posto qualora, al termine di questa esperienza politica, dovessi rientrare in attività. E' stata una scelta non facile e, anzi, presa a malincuore, perché mi ha costretto ad interrompere anzitempo i molti progetti elaborati insieme ai miei colleghi e al resto dello staff. In questo momento, però, ho ritenuto necessario fare un piccolo passo indietro” le parole di Brunetto.

 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium