/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 23 novembre 2020, 10:44

Comunali Savona, Sinistra Italiana: "Al lavoro per la costruzione di un largo schieramento progressista"

"Prendiamo atto con piacere e favore della presentazione del progetto di un "Patto Per Savona" avanzato da Marco Russo"

Comunali Savona, Sinistra Italiana: "Al lavoro per la costruzione di un largo schieramento progressista"

"In questi giorni, nonostante la lentezza ed i tempi imposti dal lockdown si stanno delineando alcuni importanti scenari che potrebbero risultare essenziali per il futuro della nostra città. Sinistra Italiana - spiega in una nota - ha da tempo iniziato un percorso di ascolto e confronto per costruire una proposta per la città di Savona che riporti i soggetti civici, i partiti e le associazioni a convergere sui temi fondamentali che dovranno caratterizzare la prossima amministrazione civica". 

"Proprio giovedì scorso è stato pubblicato un nostro appello alla sinistra che richiamava alle esigenze di unità intorno ad un programma concreto e reale e quindi oggi prendiamo quindi atto con piacere e favore della presentazione del progetto di un "Patto Per Savona" avanzata da Marco Russo che denota certamente degli elementi di novità sia per il lavoro già svolto sul territorio in questi anni sia per i contenuti programmatici che in buona parte sono condivisibili" prosegue. 

"Sinistra Italiana sta lavorando per giungere alla costruzione di un largo schieramento progressista che abbia una visione di lungo respiro e possa fornire un grande rinnovamento in vista delle elezioni previste per la primavera del 2021 sui temi per noi fondamentali come la salvaguardia della sanità territoriale, la cura delle persone, l’economia sostenibile ed a misura d’uomo, la tutela delle coste e delle aree interne, l’attualizzazione delle infrastrutture, lo sviluppo del turismo responsabile ed ecologicamente qualificato, la cultura ed il recupero dei contenitori storici, l’integrazione del Campus universitario con servizi e strumenti vitali, la strutturazione di progetti comprensoriali che la connotino da Vado Ligure a Celle Ligure ed alla Val Bormida, perché Savona non è un'isola, e così via in una prospettiva di alto profilo progettuale per la nostra comunità". 

"Ribadiamo che Savona ha bisogno di idee per un nuovo sviluppo per uscire dalla stagnazione e dal declino degli ultimi anni - conclude - Su queste basi confidiamo che il tavolo proposto per venerdì 27 novembre assuma ancor maggior rilievo e si apra un confronto aperto, diretto e concreto sulle principali tematiche che risultano ormai indifferibili con tutti i soggetti potenzialmente interessati alla costruzione di una alleanza larga e fattiva per la città di Savona". 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium