/ Cronaca

Cronaca | 27 novembre 2020, 10:37

Si scaglia contro i carabinieri intervenuti per sedare una lite: 37enne marocchino arrestato ad Albenga

L'uomo è finito in manette con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale

Si scaglia contro i carabinieri intervenuti per sedare una lite: 37enne marocchino arrestato ad Albenga

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Albenga sono intervenuti in via Cavour sollecitati da alcuni cittadini che hanno chiamato il 112 per una lite tra due stranieri. 

La pattuglia giunta sul posto ha trovato soltanto uno dei due contendenti, con evidenti ferite al capo. I militari quindi, hanno chiamato l’ambulanza che ha soccorso l’uomo portandolo al pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona. Subito dopo si sono messi sulle tracce dell’aggressore che è stato individuato in piazza San Francesco.

Alla vista dei militari dell'Arma, l'uomo (un 37enne marocchino) che era in stato di forte agitazione, si è scagliato contro di loro, cercando di aggredirli con calci e pugni. I tre militari di pattuglia sono però riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo per resistenza a pubblico ufficiale. 

Rinchiuso in camera di sicurezza questa mattina comparirà davanti al Giudice per la convalida dell’arresto.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium