/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 01 dicembre 2020, 16:00

Ospedale "San Giuseppe": Consiglio comunale di Cairo approva all'unanimità ordine del giorno

Un'azione intrapresa anche dagli altri comuni valligiani per supportare il documento prodotto nelle settimane scorse da Distretto Socio-Sanitario, sindacati e Comitato Sanitario Locale

Ospedale "San Giuseppe": Consiglio comunale di Cairo approva all'unanimità ordine del giorno

Consiglio comunale di Cairo compatto a favore dell'ospedale "San Giuseppe". Durante l'ultima seduta, maggioranza e minoranza hanno approvato un ordine del giorno a supporto del documento unitario "per un modello di salute e sanità in Val Bormida", prodotto nelle settimane scorse dal Distretto Socio-Sanitario, in collaborazione con il coordinamento provinciale di Cgil, Cisl e Uil e il Comitato Sanitario Locale. Un'azione intrapresa anche dagli altri comuni valligiani per dare più supporto e forza al documento presentato in Regione. 

Nell'elaborato una particolare attenzione viene rivolta al futuro del nosocomio cairese. Tra le richieste l'ampliamento dell'offerta dei servizi ambulatoriali e di specialistica; la riapertura per il breve periodo del Punto di Primo Intervento H24 e per il futuro di un Pronto Soccorso H24; day hospital con possibilità di ampliare i servizi con l'apertura alle terapie oncologiche; day surgery per offrire interventi non possibili in altre sedi; la concreta valutazione della qualifica di 'ospedale di area montana; la riorganizzazione del nosocomio con una valorizzazione dei reparti. In particolare la riabilitazione al fine di dare l'etichetta di eccellenza al presidio, trovando una collocazione nell'ambito dei servizi offerti dall'Asl 2. 

Per il territorio invece: codici bianchi H12 gestiti da medici specializzandi in MMG; continuità assistenziale con guardia medica da valorizzare attraverso la telemedicina e l'unità mobile; medicina specialistica a rotazione sui 5 punti distrettuali anche con medici specializzandi dell'ultimo anno; unità mobile per attività di prelievo ematico e supporto diagnostico per migliorare la performance di questo progetto già in attuazione con l'Asl 2; organizzazione e realizzazione delle case salute.

Graziano De Valle

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium