/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 14 dicembre 2020, 10:58

"Mi stimo e mi incoraggio": la nuova iniziativa dell'associazione finalese "Lettere Volanti" per far ritrovare l'autostima ai ragazzi DSA

Tre appuntamenti in streaming con i ragazzi e uno con i genitori a gennaio e a febbraio su Meet

"Mi stimo e mi incoraggio": la nuova iniziativa dell'associazione finalese "Lettere Volanti" per far ritrovare l'autostima ai ragazzi DSA

L’associazione finalese “Lettere Volanti” presenta una nuova iniziativa per i prossimi mesi di gennaio e febbraio.

L’evento si intitola “Mi stimo e mi incoraggio” e, in linea con la missione di questa importante realtà associativa comprensoriale, va a supporto delle famiglie di ragazzi DSA.

Il DSA, ricordiamolo ancora una volta, come ci spiega questa associazione, non è un “disturbo” o men che meno “una malattia”, è soltanto un Differente Stile di Apprendimento. I ragazzi DSA non hanno nulla in meno rispetto a qualsiasi altro, hanno la stessa capacità di apprendere, ma solo con modalità differenti.

Il progetto “Mi stimo e mi incoraggio”, condotto dalla dottoressa Wilma Mauri, psicologa, è finalizzato alla promozione della consapevolezza emotiva del e della giovane al fine di supportarne l’autostima ed è rivolto a ragazzi e ragazze tra 11 e 15 anni con certificazione DSA.

Ovviamente, nel pieno rispetto delle normative vigenti di contenimento del Covid-19, tutto si svolgerà in streaming su piattaforma Meet. La partecipazione è gratuita ma su prenotazione, con numero di posti limitato a 15 ragazzi nell’età compresa tra 11 e 15 anni e con precedenza alla certificazione DSA.

Chi fosse interessato a partecipare può farlo inviando una mail a numerieletterevolanti@gmail.com o telefonando al 328/0287373.

Ecco le date:

Gli appuntamenti per i ragazzi sono il 16 gennaio, il 30 gennaio e il 13 febbraio sempre in orario dalle 15 alle 16.45. L’appuntamento con i genitori si svolgerà il 19 febbraio dalle 21 alle 22.30.

L’associazione Lettere Volanti esprime il proprio ringraziamento al Comune di Finale Ligure e alla Consulta del Volontariato cittadina per il supporto al progetto.

Inoltre cogliamo l’occasione legata a questa nuova iniziativa per annunciare che, oltre ai contatti e-mail e social, è da poco attivo anche il nuovo sito www.letterevolantiaps.org

Una piattaforma molto curata in ogni dettaglio, dalla grafica elegante ma, al tempo stesso, pratica e snella per essere gestita da qualsiasi computer o dispositivo mobile.

In modo chiaro e preciso e con un bel materiale fotografico/video a corredo, il sito presenta la storia dell’associazione dalla sua nascita a oggi, una sezione “eventi” con tutti gli appuntamenti futuri, una ricca rassegna stampa con i reportage da parte degli organi di informazione locali su quanto è stato fatto in passato e, naturalmente, una sezione “contatti” per chi volesse avvicinarsi a questa realtà così viva e attiva nel Finalese.

A. Sg.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium