/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 15 gennaio 2021, 11:36

Caccia al cinghiale, un lettore: "Spari ai cuccioli senza pietà"

Il testimone oculare della vicenda: "Uno spettacolo da incubo"

immagine di repertorio

immagine di repertorio

“Una vera e propria mattanza di cuccioli di cinghiale”. E' il racconto di un lettore, che si trovava per motivi di lavoro in una posizione rialzata con visibilità sulle alture dell’entroterra di Finale, quando ha assistito all'azione dei cacciatori.

Ci spiega: “Ieri mattina, circa verso le 9.30, sul lato nord della montagna c'è stata una battuta di caccia che mi ha fatto assistere a delle scene davvero raccapriccianti; alcuni cacciatori con cani, attrezzature e quant'altro, si sono resi responsabili di una vera e propria mattanza di cuccioli di cinghiale. Sparavano ai piccolini senza alcuna pietà". 

Il dibattito sempre piccato tra ambientalisti e praticanti della caccia si riaccende ad ogni stagione venatoria. "Quello che ho visto è a dir poco inaccettabile, con forte probabilità parliamo di gente che avrà i freezer pieni di carne a casa, persone non giustificabili che mi hanno fatto assistere ad uno spettacolo da incubo. Per non parlare del fatto che il punto della battuta di caccia disterà all'incirca un centinaio di metri dalla strada principale. Siamo nel 2021 e di sport ne hanno inventati tanti, non c'è bisogno di fare una delle poche attività che ha come conseguenza la sofferenza degli animali”. 

Le posizioni tra chi sostiene l'abbattimento degli ungulati e chi si schiera per la protezione degli animali sembrano inconciliabili.  “In questi giorni, quando più che mai è fondamentale tutelarsi dal Coronavirus, nei centri delle nostre città stiamo attenti anche a non prendere un caffè per non aggregarci davanti a un bar e invece queste persone si riuniscono in squadre e marciano compatte per i boschi”, conclude il lettore.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium