/ Cronaca

Cronaca | 15 gennaio 2021, 18:44

Agente preso a pugni in piazza Sisto a Savona, comandante Aloi: "Fatto grave e ingiustificato che non ha trovato nessun appoggio dei presenti"

Questa sera la polizia locale verificherà il rispetto delle norme anti Covid insieme alle altre forze d'ordine nei bar e nei ristoranti

Agente preso a pugni in piazza Sisto a Savona, comandante Aloi: "Fatto grave e ingiustificato che non ha trovato nessun appoggio dei presenti"

"Si è trattato di un caso isolato, un'iniziativa singola di questa persona che non ha trovato nessun appoggio dei presenti della piazza".

Il comandante della polizia locale di Savona Igor Aloi è intervenuto in merito all'aggressione subita da un agente nel pomeriggio di ieri in piazza Sisto. Un 32enne lo aveva infatti aggredito, colpendolo con quattro pugni al torace, in quanto il vigile si era avvicinato per chiedergli di indossare la mascherina. Immediata poi era scattata la denuncia a piede libero per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

"L'incidente è chiuso e non riteniamo che sia potuto scaturire per una condotta mirata contro gli agenti. E' comunque un fatto assolutamente grave e ingiustificato, è stata una rappresaglia immediata e senza nessun minimo cenno che qualcosa che non andava" ha continuato il comandante.

Negli ultimi tempi non mancano le segnalazioni per gli assembramenti dei giovani in piazza Sisto e in piazza Diaz (anche il sindaco Caprioglio a più riprese gli ha "tirato le orecchie" leggi QUI), infatti la polizia locale sta intensificando i controlli.

"Il momento è un po' particolare, c'è tensione da parte di tutti, ma comunque non abbiamo trovato difficoltà nel far mantenere le distanze, sono giovani predisposti comunque a seguire le regole - continua Aloi - c'è un effetto paura da parte dei cittadini che ci chiedono il rispetto delle norme anti Covid, non ne farei un caso".

Questa sera alcuni locali, bar e ristoranti, aderiranno all'iniziativa #IoApro1501 e violeranno così le chiusure imposte dalle 18.00 (consentita solo la consegna a domicilio), ma dopo il vertice di ieri in Prefettura del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica saranno previsti diversi controlli delle forze dell'ordine per far rispettare il Dpcm.

"Stasera faremo controlli congiunti insieme ai carabinieri, la polizia e la guardia di finanza - conclude il comandante della polizia locale savonese -  dopo le 18 scatta l'ora X e saremo sul pezzo".

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium