/ Attualità

Attualità | 16 gennaio 2021, 07:20

Liguria zona arancione: torna l'autocertificazione per gli spostamenti. Anche nei confini regionali

Il modulo sarà obbligatorio per muoversi dal proprio comune di residenza o, in qualunque caso, dalle 22 alle 5

Liguria zona arancione: torna l'autocertificazione per gli spostamenti. Anche nei confini regionali

Ancora poco meno di ventiquattr'ore nella fascia restrittiva meno dura e poi, dalla mezzanotte, la Liguria tornerà in zona arancione.

Le regole per il passaggio da uno stato all'altro per le regioni sono cambiate rispetto agli scorsi decreti, così come sarà per le norme in vigore all'interno delle stesse zone di rischio (gialla, arancione e rossa) con l'intento di tenere sotto maggior controllo l'andamento della curva del contagio e limitare sempre più le possibilità di propagazione del virus.

Nei prossimi giorni nella nostra regione sarà concesso di recarsi verso altre abitazioni fino a raggiungere un numero massimo di due persone oltre a quelle ivi conviventi, mentre verrà interdetto lo spostamento verso altri comuni, altre regioni o semplicemente dalle 22 alle 5, anche nei propri confini comunali.

In questi casi ci si potrà muovere dal proprio comune di residenza solo per comprovate esigenze lavorative, di necessità o di salute, e solo se muniti di autocertificazione.

 

Files:
 dpcm-autocertificazione-gennaio-2021 (627 kB)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium