/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 17 gennaio 2021, 13:24

L’adunata nazionale degli Alpini rinviata causa Covid: slitta a settembre 2021

Il 93esimo appuntamento dedicato alle penne nere era previsto a maggio 2020. Spostato prima a ottobre 2020 poi a maggio 2021, subisce un nuovo rinvio. Ancora da definire la data precisa

L’adunata nazionale degli Alpini rinviata causa Covid: slitta a settembre 2021

L’emergenza pandemica da Sars-Cov-2 impone un nuovo rinvio per la 93esima adunata nazionale degli Alpini, in programma a Rimini.

L’Emilia-Romagna doveva ospitare l’adunata delle penne nere già a maggio del 2020. Ma, in piena emergenza, l’Associazione nazionale Alpini aveva disposto il rinvio dell’evento, che ogni anno richiama migliaia di persone, a ottobre 2020.

Lo svolgimento dell’adunata nell’autunno 2020 non era però stato possibile, sempre causa Covid. L’evento era quindi stato spostato una seconda volta, con un rinvio di un anno rispetto alla data iniziale, e quindi a maggio 2021.

Venerdì (15 gennaio) il Consiglio direttivo nazionale dell’Ana ha deciso di spostare a settembre 2021 l’Adunata nazionale di Rimini, riservandosi di definire la data precisa della manifestazione.

“La decisione – si legge in una nota diramata dall’Ana – è la conseguenza all’evoluzione non positiva della pandemia e delle relative restrizioni adottate dal governo, nonché della proroga dello stato di emergenza a fine aprile”.

Ni.Ber.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium