/ Attualità

Attualità | 19 gennaio 2021, 09:16

Assembramenti, spaccio e consumo di droga e alcol: via all'esposto dei residenti in piazza Sisto a Savona

Diverse le criticità per le quali alcuni savonesi hanno puntato il dito dando vita ad una raccolta firme

Assembramenti, spaccio e consumo di droga e alcol: via all'esposto dei residenti in piazza Sisto a Savona

 

Una raccolta firme per dire no agli assembramenti e al consumo di alcol e stupefacenti in piazza Sisto a Savona.

Alcuni residenti della centrale piazza savonese hanno così preparato un esposto per puntare il dito contro la situazione che si è venuta a creare in quella zona.

"Da quando è stato aperto ormai qualche anno fa il distributore automatico 24 ore su 24 "San Giorgio", si stanno verificando dei fatti che mettono in repentaglio l'ordine pubblico ed il decoro di una delle piazze principali della nostra città" dicono i primi firmatari della petizione.

"Spaccio di sostanze stupefacenti, consumo di sostanze stupefacenti, consumo nella piazza di bevande alcoliche da parte di minori, frequenti risse nei pressi dei locali commerciali, nella piazza e nell'androne del condominio di Piazza Sisto IV 1, continui e costanti assembramenti durante tutto il giorno e tarda sera e non vengono rispettate le regole dell'ultimo DPCM riguardante l'uso della mascherina" questa la lunga lista di criticità raccolte dai firmatari che hanno anche segnalato la presenza in zona della scuola primaria N.S. della Neve e che quelle problematiche potrebbero coinvolgere bambini, genitori e anziani.

Inoltre sono stati segnalati anche insulti ai condomini del palazzo presente in piazza Sisto e difficoltà ad entrare nel portone a causa degli assembramenti.

"In più riprese abbiamo riscontrato tracce di urina all'interno del portone del nostro condominio e zone limitrofe e l'impossibilità di entrare in maniera sicura nel portone del condominio poiché occupato da persone che bivaccano (sono già state effettuate numerose segnalazioni agli organi di polizia) oltre la sporcizia su tutta la piazza con bottiglie, lattine e cartacce buttate per terra" continuano.

 

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium