/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 20 gennaio 2021, 15:00

Tutti i documenti necessari per viaggiare e fare scalo in Usa

Gli Stati Uniti d'America rappresentano una delle mete più gettonate da parte dei turisti di tutto il mondo, compresi gli italiani che, da sempre, sono attratti dal loro irresistibile fascino.

Tutti i documenti necessari per viaggiare e fare scalo in Usa

Gli Stati Uniti d'America rappresentano una delle mete più gettonate da parte dei turisti di tutto il mondo, compresi gli italiani che, da sempre, sono attratti dal loro irresistibile fascino. Non è facile, infatti, trovare un altro Paese al mondo con le stesse caotiche e sfavillanti metropoli ricche di attrazioni naturali o create dall'uomo, un clima così variegato e le tantissime opportunità creative, come negli USA. Prima di fare un breve vademecum delle città più belle da visitare, è bene capire quali documenti servono per poter entrare e soggiornare negli USA e cosa prevede, al riguardo, l'attuale normativa.

Viaggio negli USA: i documenti necessari

Tutti coloro che decidono di visitare New York, Miami, Las Vegas o qualsiasi altra località degli Stati Uniti, devono come prima cosa munirsi di tutti i documenti necessari, ossia il passaporto elettronico, il visto o l'Esta. Il visto può essere richiesto recandosi personalmente presso l'ambasciata americana, online oppure rivolgendosi ad un'agenzia e sostenendo un costo. Per i cittadini italiani, così come per i cittadini di molti altri Stati europei, invece la procedura è molto più semplificata perché per poter fare ingresso e soggiornare negli USA è sufficiente una semplice autorizzazione: l'Esta. Il visto Esta è un permesso, collegato elettronicamente al passaporto che permette di entrare e soggiornare negli States per un periodo massimo di 90 giorni per singolo viaggio e di 180 giorni complessivi in un anno.

Viene richiesto direttamente online con una procedura decisamente semplificata e ha una validità complessiva di due anni. Va ricordato, però, che la sua validità è ovviamente collegata a quella del passaporto per cui se quest'ultimo scade, prima del termine dei due anni previsti per l'Esta, vanno rinnovati entrambi.
Inoltre, si deve procedere alla richiesta di questa particolare autorizzazione, non solo se si ha intenzione di trascorrere brevi o lunghi periodi negli USA ma, anche se si è organizzato un viaggio il cui volo preveda un semplice scalo negli Stati Uniti perché in caso contrario non si verrà autorizzati all'imbarco. L'Esta per scalo negli Stati Uniti deve essere richiesto seguendo lo stesso iter descritto in precedenza. Infine una opzione, di certo non obbligatoria ma consigliabile se si vuole viaggiare negli States, è sottoscrivere un'assicurazione viaggi per la copertura in caso di spese mediche e di furto o smarrimento dei bagagli.

I requisiti per richiedere l'autorizzazione Esta

Per poter richiedere l'autorizzazione Esta è necessario rispettare tutta una serie di condizioni, tra cui:

 

  • essere cittadino di uno dei Paesi aderenti al Visa Waiver Program (VWP);
  • essere in possesso di un passaporto elettronico in corso di validità;
  • avere un indirizzo mail valido;
  • essere titolari di una carta di credito, debito, prepagata o di un conto PayPal.

Al momento dell'inoltro dell'istanza occorre, inoltre, compilare un questionario nel quale si richiede di soddisfare ulteriori condizioni, come:

 

  • non essere affetti da malattie mentali, fisiche e infettive;
  • non avere precedenti penali e non essere stati condannati per reati gravi contro la persona, il patrimonio o il possesso e lo spaccio di stupefacenti;
  • non aver soggiornato negli USA oltre i termini previsti, in un viaggio precedente.

Le città più belle degli USA

In pole position troviamo sicuramente la Grande Mela. A New York sono infatti presenti tantissime attrazioni, tra cui la statua della Libertà, il Central Park, Time Squadre e il ponte di Brooklyn. Al secondo posto c'è Miami, una metropoli multiculturale e ricca di vita, adatta ai giovani che vogliono divertirsi approfittando dei tanti locali latino americani e della splendida spiaggia. Chi è interessato al mondo del cinema invece non può non trascorrere qualche giorno a Los Angeles, famosa soprattutto per la presenza di Hollywood. Tra le altre città ricordiamo anche Washington, sede della Casa Bianca, Las Vegas, nota per i suoi hotel e casinò di lusso, San Francisco e Chicago.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium