/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 24 gennaio 2021, 18:12

Albenga dice addio a "Dino" Esposito. Fu capo distaccamento dei Vigili del Fuoco

Anche dopo la pensione ha continuato a mostrare il suo amore per il Corpo dei Vigili del fuoco con tante iniziative sociali, culturali ed eventi per i più giovani

Albenga dice addio a "Dino" Esposito. Fu capo distaccamento dei Vigili del Fuoco

Nella data di ieri, 23 gennaio, è venuto a mancare il Capo Reparto in quiescenza Sabato Esposito, per tutti “Dino”. Classe 1945 ed originario di Napoli, nel 1965 inizia la sua carriera nei Vigili del Fuoco con il servizio di leva partecipando al 43° Corso Allievi Vigili Volontari Ausiliari, a termine del corso viene assegnato prima al Comando di Mantova e dopo a quello di Napoli.

Quattro giorni dopo aver terminato i 16 mesi del servizio di leva viene richiamo come Vigile temporaneo ed inviato in soccorso della popolazione nell'alluvione di Firenze del 1966, per poi essere inviato per tre mesi in provincia di Bolzano per i soccorsi a seguito dell'alluvione del novembre dello stesso anno in Alto Adige. Il 1° settembre del 1967 viene assegnato al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Savona per l'apertura del Distaccamento Aeroportuale dei VVF di Villanova d'Albenga.

Nel 1972 è nominato Vigile del Fuoco effettivo e transita al Distaccamento Inganno dove terminerà la sua lunga carriera con la qualifica di Capo Reparto e la nomina di Capo Distaccamento nel 1997, oltre agl'ordinari interventi di soccorso, ha partecipato alla maggior parte delle grandi missioni di soccorso sul territorio nazionale come i terremoti del Friuli (1976) e dell'Irpinia (1980) e le varie alluvioni sul territorio ligure, tra cui quella di Albenga del 1994.

Al raggiungimento della pensione rimane attivo nei ranghi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, prima come socio e poi consigliere della Sezione Provinciale dell'ANVVF dove si è sempre prodigato nelle attività associative tra cui le “Pompieropoli” soprattutto nel territorio di ponente e soprattutto come co-organizzatore delle manifestazioni che vengono svolte ogni anno ad Albenga di “Babbo Natale” e della “Befana” dei Vigili del Fuoco.

Così lo ricordano, con stima e affetto, i colleghi: “Caro Dino, quest’anno i Pompieri di Albenga compiono novant’anni, poco importa se prima si chiamavano Civici Pompieri ed ora Vigili del Fuoco ma tu fai parte della storia di noi Pompieri Ingauni da almeno 50 anni. Hai salvato vite sfrecciando sui camion rossi prima e dopo fatto sognare di essere pompieri, almeno per un giorno, tanti tanti tanti bambini... e ci piace pensare che grazie a te alcuni di loro ora vestono la nostra divisa che hai sempre amato ed onorato.”

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium