/ Politica

Politica | 26 gennaio 2021, 19:18

Istruzione e formazione professionale in Liguria, assessore Cavo: "Il sistema ha tenuto"

Sono 359 le iscrizioni ai percorsi di cui Regione Liguria ha diretta competenza, lo scorso anno erano 412, solo un lieve calo rispetto all’anno precedente, fisiologico rispetto al momento

Istruzione e formazione professionale in Liguria, assessore Cavo: "Il sistema ha tenuto"

Tiene il sistema dell’istruzione e della formazione professionale in Liguria: ieri si sono concluse le iscrizioni on line per la scuola secondaria di secondo grado e l’istruzione e formazione professionale.

Sono 359 le iscrizioni ai percorsi di istruzione e formazione professionale di cui Regione Liguria ha diretta competenza, lo scorso anno erano 412, solo un lieve calo rispetto all’anno precedente, fisiologico rispetto al momento.

“Il sistema ha sostanzialmente tenuto – spiega l’assessore regionale alla Formazione e Istruzione Ilaria Cavo - considerando che arriviamo da un periodo senza open day in presenza e con un orientamento a distanza che ha avuto grandi ripercussioni. Alla Ministra Azzolina avevamo chiesto come Conferenza delle Regioni di prorogare le iscrizioni di almeno una decina di giorni, richiesta che non è stata accolta. Le famiglie e gli studenti che vorranno iscriversi ai corsi della Istruzione e Formazione professionale triennale (36 quelli attivati nella nostra regione) non potranno più farlo sulla piattaforma del MIUR, ma potranno continuare a farlo contattando i singoli Enti di formazione fino alla fine di agosto. Un’opportunità importante che consente di avere un maggiore margine di tempo”.

“Per quanto riguarda la scuola, il dato delle iscrizioni agli Istituti professionali in Liguria è in linea con il dato nazionale (11,8%) – continua l’assessore Cavo – ed entrambi ci dicono che il sistema ligure di orientamento legato al saper fare ha sostanzialmente tenuto”.

“Per le altre opzioni – conclude Cavo - la scelta degli studenti liguri è ancora più polarizzata sui licei che raccolgono il 59,8% delle iscrizioni, a fronte del 57,8% nazionale, a discapito dei tecnici che, a livello ligure, sono il 28,4%, mentre in Italia sono al 30,3%. Fra i licei, il primo risulta lo scientifico con il 17,5%, poi il linguistico con il 10,4%, il classico al 6,9%, scienze applicate al 6,1% e artistico al 6%”.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium