/ Politica

Politica | 26 gennaio 2021, 14:40

Roberto Moreno si dimette da assessore a Borghetto e va a guidare l'agenzia "InLiguria"

Orgoglio e soddisfazione anche da parte del sindaco Canepa: "Incarico prestigioso e di grande responsabilità"

Roberto Moreno si dimette da assessore a Borghetto e va a guidare l'agenzia "InLiguria"

Su proposta del Presidente della Giunta Giovanni Toti e del vice presidente di Regione Liguria, Alessandro Piana, la giunta regionale ha nominato il nuovo commissario dell’Agenzia di promozione turistica “In Liguria”, ente strumentale della Regione Liguria. Si tratta di Roberto Moreno, 46 anni, originario di Albenga, attuale assessore nel Comune di Borghetto Santo Spirito.

La nomina coincide con l’avvio di una nuova fase per l’Agenzia come spiega lo stesso Alessandro Piana, tra le cui deleghe ci sono anche Marketing e Promozione Territoriale, Gestione e riforma dell’Agenzia In Liguria (Aptl), Parchi ed Entroterra e Promozione dei prodotti liguri: «Abbiamo un grande lavoro da fare e con il nuovo commissario affronteremo le grandi sfide del rilancio del turismo in vista della fine dell’era Covid. Faccio gli auguri di buon lavoro a Moreno e ringrazio il commissario uscente, Pierpaolo Giampellegrini, per il lavoro svolto. In questo momento in cui non è possibile investire sulla promozione esterna è il momento di puntare su noi stessi, sulla costruzione delle relazioni interne con i nostri stakeholder, ripensare il modello di governance e costruire una piattaforma di relazioni in modo tale da costruire un’agenzia vicina innanzitutto al suo territorio, capace di interpretare e rappresentare le istanze e le esigenze degli operatori sui mercati. Agenzia “In Liguria” avrà sempre di più un ruolo di primo piano per attuare quel marketing turistico territoriale che sarà al centro della riforma e che gli stakeholder ci chiedono».

Moreno, che avrà un incarico di quattro mesi, rinnovabile, è residente a Loano, sposato è padre di tre figli, laureato in economia e commercio all’università di Genova. Attualmente svolge l’attività di commercialista come associato dello “studio Baietto & Associati ed è revisore e membro di collegi sindacali in diverse società ed Enti.

Commenta il sindaco di Borghetto Santo Spirito Giancarlo Canepa: “È sicuramente una notizia positiva la nomina di Roberto Moreno a Commissario Straordinario dell’Agenzia Regionale “In Liguria”. Un incarico prestigioso e di grande responsabilità, sono sicuro che lo ricoprirà nel migliore dei modi. Il rovescio della medaglia è che il ruolo risulta incompatibile con la carica elettiva rivestita a Borghetto e ciò comporta, purtroppo, le sue dimissioni sia da assessore che da consigliere comunale e di questo sono molto dispiaciuto sia livello amministrativo che a livello personale. Moreno, oltre a essere un caro amico, è una persona seria e molto preparata, lo ha dimostrato, tra le altre cose, con il grande contributo che ha fornito in occasione della preparazione del piano di riequilibrio pluriennale che sta consentendo, con largo anticipo sulle previsioni, non solo di recuperare il buco di bilancio ereditato ma anche e soprattutto di risanare completamente il bilancio del Comune che si trovava in uno stato di disequilibrio strutturale. Non posso che augurargli un grande e meritatissimo in bocca al lupo anche a nome di tutti gli altri membri della maggioranza. Con Roberto, sono sicuro, non mancheranno ulteriori occasioni di confronto e collaborazione. 

Il nostro programma finanziario non subirà rallentamenti e alla fine del mandato restituiremo, come promesso, un ente economicamente virtuoso e con i conti in ordine.

Nei prossimi giorni vi saranno le opportune valutazioni sul rimpasto e sulla ridistribuzione delle deleghe e nel primo consiglio utile verrà surrogato il consigliere mancante, il primo dei non eletti della lista Borghetto c’è, Paolo Erre”.

Questa la lettera inviata da Roberto Moreno per rassegnare le dimissioni:

“Caro Giancarlo, come già comunicato per le vie brevi, ti invio le mie dimissioni da assessore e consigliere comunale del comune di Borghetto Santo Spirito con effetto dalla data odierna.

Ti ringrazio per questa esperienza e per il mio percorso di crescita personale e professionale che si è reso possibile anche per la nostra stretta collaborazione: sono stato orgoglioso di essere il tuo assessore ed il tuo consigliere. Sei un ottimo Sindaco e spero che Borghetto lo abbia compreso così come è chiaro a me in questo momento.

Hai profondamente a cuore il bene per la nostra cittadina, hai profonda cura del territorio in cui abitiamo e lo dimostri ogni giorno con il tuo impegno e con gli ottimi risultati che hai raggiunto nonostante le difficoltà economiche in cui versava il nostro comune a causa della situazione di predissesto.

Sono sicuro che il lavoro svolto, gli sforzi fatti da amministratori e dipendenti in questi ultimi tre anni insieme alle risorse che, a breve, si libereranno ti permetteranno di ottenere grandi soddisfazioni e raggiungere importanti obbiettivi per il nostro comune.

Nuovi impegni professionali mi impediscono di proseguire la mia esperienza all’interno del comune di Borghetto Santo Spirito e pertanto rassegno, in data odierna le mie dimissioni.

Ti prego di estendere i miei saluti a tutta l’amministrazione e tutti i dipendenti con cui ho lavorato e collaborato in questi anni e che non ho avuto modo di salutare personalmente. Un caro saluto Roberto Moreno”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium