/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 28 febbraio 2021, 08:15

La testimonianza del consigliere varazzino Enrico Caprioglio: "Ecco che cos'è stata la mia vita con il Covid"

Alla luce della sua esperienza, il capogruppo di "Patto per Varazze" traccia un breve "vademecum" con i consigli su come gestire la malattia

La testimonianza del consigliere varazzino Enrico Caprioglio: "Ecco che cos'è stata la mia vita con il Covid"

Enrico Caprioglio, capogruppo dello schieramento di minoranza "Patto per Varazze" in consiglio comunale e fratello del sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, affida a Facebook la testimonianza della sua personale lotta contro il Covid-19.

Racconta il politico varazzino: "Bene, ho avuto il Covid (sono stato malino con tutti i sintomi del caso, non mi son fatto mancare nulla) e ora sono guarito ma ho tratto questi quattro insegnamenti che voglio condividere perché ritengo possa essere utile".

Enrico Caprioglio traccia un elenco suddiviso in quattro punti salienti:

"1) non è un influenza! Arriva, ti prende i bronchi e nel giro di 4 giorni ti mette in ginocchio anche se sei in forma, allenato e senza patologie!

2) curati per tempo, non aspettare o sottovalutare i primi segnali. Prima inizi e prima lo blocchi: mi hanno applicato il protocollo antibiotico, antinfiammatorio, cortisone ed eparina. 

3) segnalati alla ASL! Qui è il problema: troppi, ritengo, che se la facciano di nascosto per poter lavorare o semplicemente uscire! Se ti segnali ricevi una assistenza che è indispensabile per il tuo controllo e per la salute di tutti.

4) non so come me lo sono preso! Ho sempre lavorato con le precauzioni e sempre messo la mascherina; qualche trasgressione l'ho fatta ma non così recentemente. Ci ho riflettuto molto e ritengo di aver abbassato la guardia soprattutto nel lavarmi frequentemente le mani. Oppure per causa degli innumerevoli incoscienti che nonostante abbiano sintomi leggeri fan finta di nulla per evitare le restrizioni!"

Tutto ciò offre a Enrico Caprioglio lo spunto per una riflessione finale: "Ecco, state in guardia dal virus e dagli imbecilli!" 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium