/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 02 marzo 2021, 16:32

Bozzano: "Impensabile né concretamente ipotizzabile estrazione titanio sul Beigua. Il Pd Varazze fa solita becera strumentalizzazione"

Il consigliere regionale di "Cambiamo!": "Prima di lanciarsi in considerazioni politiche si leggano gli atti"

Bozzano: "Impensabile né concretamente ipotizzabile estrazione titanio sul Beigua. Il Pd Varazze fa solita becera strumentalizzazione"

Alessandro Bozzano, già sindaco di Varazze e ora consigliere regionale di "Cambiamo!", entra nel merito della questione-Parco del Beigua: "La Regione ha dato il permesso di procedere per ricerche non invasive che prevedono l’attivazione di un sistema superficiale e non impattante, senza prelievi né trivellazioni. Questo non è stato un atto discrezionale di Giunta, ma gestionale che la dirigenza del settore competente ha assunto nel rigoroso rispetto della norma, memore delle conseguenze di responsabilità personale che il mancato rispetto della stessa avrebbe potuto comportare. Se gli amici del Partito Democratico di Varazze avessero studiato, avessero chiesto e avessero capito, avrebbero senz’altro compreso di cosa si tratta. E’ ben vero che ciò avviene fuori dall’area del Parco del Beigua, ma all’interno della Zps (Zona di Protezione Speciale) nella quale vigono le stesse norme restrittive di tutela del Parco, con le sole eccezioni per il prelievo venatorio e il taglio degli alberi.

Al di là dunque delle dissertazioni sull’argomento e delle concrete strumentalizzazioni, una ipotetica concessione per l’estrazione del titanio in territorio del Parco del Beigua e circostante non solo non è pensabile, ma neppure concretamente ipotizzabile.

Le dichiarazioni contenute nel comunicato diffuso dal circolo varazzino del Pd sono dunque, come al solito, quelle che da tempo si manifestano, finalizzate esclusivamente alla strumentalizzazione becera e anche malfatta, che tende a creare disinformazione ed evidenziare problemi da buttare sulla schiena a qualcuno, quando in realtà nessun polverone si dovrebbe evidenziare. Invito quindi a leggere, studiare e capire il contenuto degli atti amministrativi prima di lanciarsi in considerazioni di tipo politico che, essendo solo strumentalizzazioni e nulla più, portano sconcerto nella comunità quando proprio non ce n’è bisogno. Farlo poi in questo momento è quanto mai irresponsabile ed ingeneroso.

Stiano tranquilli i nostri giovani e promettenti politici del Partito Democratico varazzino, perché quando c’è da parlare di cose serie non solo non mi tiro indietro ma, come sempre e da sempre, ci metto la faccia, su problemi veri e non per fare politica di bottega".

 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium