/ Cronaca

Cronaca | 04 marzo 2021, 12:50

Identificato e multato lo "Sporcaccione della Val Varatella" che scaricava i propri rifiuti a Borghetto

Il sindaco Canepa: "Da parte della nostra amministrazione sempre grande attenzione all'attività di contrasto verso gli abbandoni di rifiuti"

Identificato e multato lo "Sporcaccione della Val Varatella" che scaricava i propri rifiuti a Borghetto

La Polizia Municipale di Borghetto ha identificato l’autore di tre distinti abbandoni di rifiuti avvenuti nell’arco di pochissimi giorni, tutti nel parcheggio di Corso Giotto, vicino al casello autostradale.

Si tratta di un cittadino residente non a Borghetto ma in un paese nel primo entroterra della Val Varatella. Grazie al lavoro degli agenti è stato possibile attribuire in maniera incontrovertibile gli abbandoni allo stesso soggetto al quale sono state comminate tre sanzioni per un totale di circa 1.800 euro.

Commenta il sindaco di Borghetto Santo Spirito Giancarlo Canepa: “L’attività di contrasto agli abbandoni di rifiuti e ingombranti da parte di questa amministrazione è sempre stata intensa. Grazie a fototrappole e attività investigativa la nostra polizia municipale ha compiuto diversi accertamenti di cui alcuni anche eclatanti. Da quando SAT ha preso in gestione il servizio di igiene urbana, gli standard di pulizia e raccolta nel paese sono notevolmente migliorati. Per questo motivo, a maggior ragione, non abbasseremo la guardia nel contrastare questo vile e incivile comportamento”. 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium