/ Attualità

Attualità | 09 marzo 2021, 11:54

Coronavirus, nuove strette in arrivo, ipotesi zone rosse già dal prossimo week end

Sui vaccini, è notizia di pochi minuti fa il raggiungimento di un accordo per la produzione in Italia dello Sputnik V

Coronavirus, nuove strette in arrivo, ipotesi zone rosse già dal prossimo week end

Prende piede l'ipotesi di una nuova stretta, già dal prossimo week end per contrastare l'aumento dei contagi da coronavirus. Oggi è attesa la riunione tra il comitato tecnico scientifico e il governo che sta valutando le misure da adottare. Non è escluso che la riunione di oggi possa portare alla decisione di chiudere il paese per almeno tre settimane per consentire un'accelerazione della campagna vaccinale. E a proposito di vaccini, è notizia di pochi minuti fa che è stato raggiunto un accordo tra il fondo governativo russo e la società ADIENNE Pharma&Biotech per la produzione in Italia da un'azienda lombarda del vaccino russo Sputnik V, il che incrementerebbe la produzione di 10 milioni di dosi entro fine anno.

Tuttavia, secondo le anticipazioni riportate dai quotidiani nazionali, sembra probabile che la strada scelta sarà quella di una riduzione dei parametri che farebbero entrare i territori nelle fasce di maggior rischio. Il Cts aveva chiesto la zona rossa per le zone in cui i contagi raggiungono quota 250 ogni 100 mila abitanti.

Tra le ipotesi in campo anche il provvedimento di zona rossa nazionale nei fine settimana, per ridurre drasticamente gli spostamenti ed evitare gli assembramenti in bar e ristoranti che resterebbero chiusi. Si parla anche di lockdown se i casi giornalieri superassero quota 30 mila.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium