/ Albenganese

Albenganese | 13 marzo 2021, 16:30

Presentati pubblicamente oggi i cinque nuovi veicoli della Croce Bianca Albenga (FOTO e VIDEO)

Una cerimonia "tra le righe", senza eccessiva visibilità, nel rispetto delle rigorose norme di contenimento del Covid-!9

Presentati pubblicamente oggi i cinque nuovi veicoli della Croce Bianca Albenga (FOTO e VIDEO)

Si è svolta nel pomeriggio odierno, presso la sede di piazza Petrarca ad Albenga, la cerimonia di inaugurazione, benedizione ed entrata in servizio di cinque nuovi mezzi della Croce Bianca.

Si tratta di una Ford Custom, ambulanza di soccorso acquistata grazie al contributo della famiglia Galvagno e della Fondazione "A. De Mari", di una Ford Fiesta, grazie alle associazioni cittadine "Vecchia Albenga" e "Tra le torri", di un Fiat Doblò acquistato grazie alla generosità degli stessi militi, di una Volkswagen Golf acquistata grazie all'atto di generosità di un privato cittadino ingauno che, purtroppo, oggi non è più tra noi per condividere questo momento di gioia e di una Ford Focus.

Quest'ultimo mezzo ha visto il suo donatore tenuto segreto fino agli ultimi istanti, ma nella cerimonia odierna è stato pubblicamente citato e ringraziato. Si tratta di Oreste Simoncini, storico segretario della Croce Bianca, più di una figura di riferimento, un vero amico di questa istituzione.

Spiegano dalla Croce Bianca Albenga: "Tra i donatori potete osservare realtà associative del territorio, fondazioni, privati cittadini e persino gli stessi militi. Ed è grazie al cuore grande di tutte queste persone che possiamo continuare a svolgere i nostri servizi in un periodo così impegnativo come quello che stiamo vivendo. 

Infatti le procedure di sanificazione e igienizzazione introdotte con i protocolli di contrasto al Covid-19 sono brutalmente aggressive per il parco veicoli. Questi cinque nuovi mezzi ne andranno a sostituire altrettanti che purtroppo non sono in condizione né di essere restaurati né di trovare mercato nel mondo dell'usato, ma sono talmente corrosi da essere ormai buoni solo per la demolizione".

La benedizione ai cinque nuovi mezzi è stata data da Monsignor Guglielmo Borghetti, Vescovo della Diocesi di Albenga-Imperia. A questo momento hanno presenziato il sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis, e numerose autorità cittadine e di comprensorio. Inoltre, è stata nominata Fulvia Abbo come "socio benemerito" per la sua storica militanza: è stata infatti la prima milite donna ingauna.

Presenti a fare sentire la loro vicinanza all'evento anche le pubbliche assistenze "consorelle" di Imperia e di Albissola Marina. Tutto, però, si è svolto in modo estremamente contenuto, nel rispetto delle norme anticovid.

A. Sg.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium