/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 03 aprile 2021, 13:06

Zona rossa, controlli della polizia locale a Savona. Comandante Aloi: "Troppa gente in giro, vengano rispettate le regole"

"Chiedo ai cittadini di mantenere le distanze e non creare assembramenti anche nelle code nei negozi che sono aperti"

Zona rossa, controlli della polizia locale a Savona. Comandante Aloi: "Troppa gente in giro, vengano rispettate le regole"

È scattata da ieri la zona rossa in provincia di Savona che durerà fino all'11 aprile, ma sembrano quasi giornate da zona arancione soprattutto a Savona.

In piazza Sisto e nei giardini di piazza del Popolo non mancano le persone sedute sulle panchine o a passeggiare liberamente, attività che però con la nuova restrizione non si possono fare visto che ci si può spostare solo per lavoro, motivi di salute o comprovate esigenze.

Intanto i controlli della polizia locale si sono intensificati soprattutto al Prolungamento, alle Fornaci, nelle spiaggie, nelle aree verdi e al casello autostradale insieme alla Polizia.

"C'è tanta, troppa gente in giro ma per ora è tutto abbastanza sotto controllo. Sono presenti sul territorio tre pattuglie per evitare gli assembramenti nelle zona di maggior flusso e dal casello per controllare i veicoli di eventuali non residenti che nonostante le restrizioni provano ad arrivare nelle seconde case" spiega il comandante Igor Aloi.

"Chiedo ai cittadini oltre a rispettare le regole, mantenere le distanze e non creare assembramenti anche nelle code nei negozi che sono aperti" ha continuato Aloi.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium