/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 04 aprile 2021, 07:52

La comunità religiosa ingauna piange la scomparsa di don Alessandro Beorchia

Nato a Cisano sul Neva, fu parroco a Solva, Ortovero, Bastia di Albenga e docente di religione nelle scuole di Alassio e Laigueglia

Fotogallery di Silvio Fasano

Fotogallery di Silvio Fasano

La scorsa notte al Santa Corona è mancato don Alessandro Beorchia, 91 anni, un sacerdote ordinato nel 1954, benvoluto da numerose generazioni di fedeli.

L'avvenuta dipartita è stata annunciata dalla Curia Vescovile, definendolo umile servitore del Signore fino alla fine dei suoi giorni.

Nacque nel 1929 a Cisano sul Neva, suo padre faceva il "carradore" (costruttore di carretti), fu educato nell'onestà e altruismo, doti che gli servirono da volano per abbracciare il sacerdozio. Ordinato, come anzi detto, presbitero il 29 giugno 1954, iniziò la sua vita ecclesiastica come "parroco di campagna", (così amava tanto definirsi). Gli fu affidata la parrocchia di Solva di Alassio dove lasciò un grande ricordo sino agli anno '90 : sposò mezza Alassio, una buona parte di Italiani che avevano scelto la città del Muretto per convolare a nozze e anche moltissime coppie straniere, innamorate della chiesetta di Santa Croce che faceva parte della parrocchia di Solva. Ebbe anche l'incarico di insegnante di Religione nelle Scuole Medie di Alassio e Laigueglia.

A malincuore lasciò Alassio, destinato alla parrocchia prima di Ortovero, poi di Bastia di Albenga. Una volta in pensione, non ne volle sapere di tornare a trascorrere in solitudine la vecchiaia al suo paese natìo: il suo posto era tra i fedeli e fece da "jolly" , sostituendo quando richiesto, i parroci della parrocchia di San Vincenzo, Sant'Ambrogio e presso i Salesiani di Alassio, nel cui istituto aveva trovato ospitale dimora. Era un sacerdote di altri tempi, sempre presente e disponibile con chiunque.

Il Vescovo Guglielmo Borghetti celebrerà le esequie nella Cattedrale di San Michele in Albenga, Lunedì di Pasquetta alle ore 15. alle ore 18.00 Il Santo Rosario sarà recitato oggi, 4 aprile, nella Chiesa di Santa Maria Maddalena in Cisano sul Neva.

Silvio Fasano

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium