/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 07 aprile 2021, 09:05

La Rsa Noceti di Savona e la Casa del Clero di Albenga rimarranno strutture Covid fino al 30 aprile

Questo l'annuncio di Asl2. Ad ottobre lo spostamento degli anziani dal Noceti alla Rp del Santuario non era piaciuta ai parenti

La Rsa Noceti di Savona e la Casa del Clero di Albenga rimarranno strutture Covid fino al 30 aprile

La Rsa Noceti del Santuario gestita da Opere Sociali e la Casa del Clero Sacro Cuore di Albenga gestita da Cooperarci, che avevano partecipato ad una manifestazione di interesse emanata da Alisa e dalla Regione Liguria lo scorso ottobre, continueranno a rimanere almeno fino al 30 aprile un Centro Covid mettendo a disposizione rispettivamente 40 e 24 posti letto.

Questa la decisione dell'Asl2 in quanto permangono ancora dei cluster nelle RSA della provincia di Savona e sono molteplici i pazienti non autosufficienti dimessi dagli ospedali positivi al Covid.

"Il Direttore facente funzioni della struttura complessa Assistenza Anziani e disabili ha confermato il permanere delle esigenze sottese al mantenimento delle aree sanitarie temporanee in parola, specialmente in termini di fabbisogno di posti letto dedicati alle dimissioni ospedaliere di pazienti non autosufficienti Covid+ stabilizzati, ed in parte anche in supporto alla Rete delle strutture sociosanitarie e del domicilio" viene spiegato nella delibera fissando la data del 30 aprile come giorno ultimo visto che si tratta della data di cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19.

La decisione qualche mese fa non era piaciuta ai parenti dei pazienti presenti nella rsa Noceti, i quali si erano scagliati contro i gestori, preoccupati per l'incolumità dei loro anziani. Lo scorso novembre si era svolto un incontro all'esterno della Rp Bagnasco dove l'amministratore unico di Opere Sociali Servizi (che gestisce 4 strutture a Savona) Lorena Rambaudi aveva illustrato le motivazioni della scelta e lo spostamento dei pazienti nella Rp del Santuario piazza.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium