/ Solidarietà

Solidarietà | 08 aprile 2021, 13:57

Cosseria, restauro crocefisso vandalizzato: già raccolti 2 mila euro in donazioni

Il Cristo in legno è stato affidato alla ditta Pirotti di Carcare, sotto la supervisione di Claudia Maritano, restauratrice accreditata e molto conosciuta negli uffici della Soprintendenza di Genova

Cosseria, restauro crocefisso vandalizzato: già raccolti 2 mila euro in donazioni

Ammontano ad oltre 2 mila euro le donazioni già ricevute per il crocefisso vandalizzato a Cosseria. I fatti risalgono allo scorso 20 marzo, quando alcuni ignoti danneggiarono (e mutilarono) in maniera rilevante il Cristo in legno situato lungo la strada che porta al castello. 

Qualche giorno dopo, per la precisione il 24 marzo, il sindaco Roberto Molinaro aveva ufficializzato l'attivazione di una sottoscrizione sia per il restyling del crocefisso, sia per la rivalutazione dell'area mediante la realizzazione di un'opera funzionale per il territorio nel suo complesso.

Il restauro del Cristo in legno è attualmente in corso. E' stato affidato alla ditta Pirotti di Carcare, sotto la supervisione di Claudia Maritano, restauratrice accreditata e molto conosciuta negli uffici della Soprintendenza di Genova.

Graziano De Valle

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium