/ Savona

Savona | 13 aprile 2021, 19:00

Venerdì Scientifici di Savona: il 16 aprile secondo appuntamento con il mondo atomico

Relatrice dell'incontro, che si terrà sulla piattaforma Zoom a partire dalle 16:00, sarà Aurora Uras, socia dell’associazione “Giovani per la Scienza”

Venerdì Scientifici di Savona: il 16 aprile secondo appuntamento con il mondo atomico

Nuovo incontro del progetto “Venerdì Scientifici di Savona”, a cura dell’associazione “Giovani per la Scienza”. Venerdì scorso Aurora Uras ha iniziato a parlare del mondo subatomico. Si tratta del secondo appuntamento di tre dedicati a questo argomento e si terrà come sempre sulla piattaforma Zoom, a partire dalle 16:00. La terza lezione si terrà venerdì 30 Aprile.

Le lezioni di Aurora racconteranno l’evoluzione del concetto di atomo. L’obiettivo è quello di approfondire il lungo viaggio dell’idea di atomo che parte dall’antica Grecia fino ad arrivare alle teorie moderne. Si parlerà di atomismo, corpuscolarismo e modelli atomici moderni, con un focus su alcuni esperimenti fondamentali per la scoperta e lo studio della struttura atomica.

In questa seconda lezione ci addentreremo nell’evoluzione dei modelli atomici all’inizio del XX secolo, tra la scoperta del nucleo e la rivoluzione quantistica. Faremo questo sia affrontando i passaggi storici fonda­mentali che hanno portato a queste scoperte straordinarie, sia immaginando di metterci nei panni dei grandi protagonisti della fisica che replicando virtualmente i loro esperimenti.

Aurora Uras si è diplomata nel 2019 presso il Liceo Scientifico A. Issel a Finale Ligure. At­tualmente sta frequentando il secondo anno dell’Integrated Master Degree in Physics with Advanced Research presso la Strathclyde Uni­versity a Glasgow dove da settembre 2020 ri­copre il ruolo di rappresentante per il suo corso di laurea.

È socia dell’associazione “Giovani per la Scienza” dal 2015 dove ha partecipato alle at­tività dei gruppi di Fisica Atomica e Ottica, inoltre è stata per diversi anni tra i responsa­bili dell’organizzazione delle attività dell’As­sociazione quali “Savona, i giovani e la Scienza”, le “Notti Bianche della Città di Sa­vona” e la “Città dei Bambini”. Parte fonda­mentale del suo lavoro con il gruppo di Fisica Atomica è stata la realizzazione di una replica dell’esperimento di Thomson, che permise al celebre scienziato inglese di scoprire l’elettrone e calcolare il rapporto tra la carica e la massa di questa par­ticella fondamentale.

Durante gli anni del liceo, ha approfondito la sua passione per la programmazione frequentando uno stage presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Genova e partecipando ad un corso introduttivo or­ganizzato all’interno del suo istituto.

Dal 2016 lavora come tutor privata di matematica e fisica. Un’esperienza che le ha insegnato ad approfondire i concetti per essere in grado di spiegarli agli altri e che ha suscitato in lei la passione per la divulgazione.

Il progetto dei Venerdì Scientifici è volto al coinvolgimento del pubblico savonese e non solo, pertanto chi fosse interessato a partecipare può contattare l’Associazione compilando il seguente modulo di Goo­gle (clicca QUI). 

Inoltre si può visitare il sito dell’Associazione cliccando sul link seguente (clicca QUI).

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium