/ Attualità

Attualità | 20 aprile 2021, 13:52

Sport, disabilità e ripartenza: il Comitato paralimpico Liguria rilancia le sue attività

Oltre alla garanzia della sicurezza negli impianti durante gli eventi e le manifestazioni

Sport, disabilità e ripartenza: il Comitato paralimpico Liguria rilancia le sue attività

Riorganizzazione interna per il Comitato paralimpico della Liguria: dopo il rinnovo della presidenza e l’elezione della nuova giunta il Cip Liguria si struttura per perseguire gli obiettivi prefissati per i prossimi tre anni. Piena ripresa delle attività, attenzione e rilancio delle diverse discipline sportive, avvio alla pratica sportiva, aiuto e sostegno alle società e agli atleti del comitato oltre alla garanzia della sicurezza negli impianti durante gli eventi e le manifestazioni sono i principali obiettivi individuati dal Cip Liguria.

Per quanto riguarda l'organigramma interno i responsabili provinciali sono per la Città metropolitana di Genova Mario Repetto, per la provincia della Spezia Claudio Galante, per quella di Imperia Mirko Soleri e per la provincia di Savona Giuseppe Corso. Incaricato di tenere i rapporti con le federazioni e le società sportive affiliate è il vicepresidente Dario Della Gatta che lavorerà a stretto contatto con i membri Rosario Valastro, Gianfranco Pusceddu e Michelangelo Buonarrivo. Per Della Gatta la gestione anche della comunicazione della attività del Cip Liguria. La valutazione e il controllo sul rispetto delle norme di sicurezza degli impianti dove si svolgeranno le attività dei paratleti è affidato a Giorgio Taverna.

Istituite anche diverse commissioni: per la scuola che riveste un ruolo centrale nell'avviare i giovani allo sport il responsabile è Andrea Cadili Rispi supportato da Dario Della Gatta, Francesco Bocciardo, Paolo Sala, Carla Massone e Giovanna Maglio. Particolare attenzione anche per quanto riguarda la vela e gli sport del mare che vede Enrico Carrea il delegato responsabile della commissione coadiuvato da Paolo Sala come membro. Per quanto riguarda gli uffici Inail il delegato responsabile regionale è Claudio Puppo mentre Grazia Gilardi e Francesco Bocciardo fanno parte della commissione in qualità di membri.

I responsabili degli sportelli Inail per gestire tutte le procedure e le pratiche relative all'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali saranno per Genova Marianna Belgrano, per Imperia Marco Orengo, per La Spezia Emanuele Valenza, per Savona Caterina Selleri e infine per il Tigullio Marco Carbone. Grazia Gilardi si occuperà inoltre della tesoreria mentre a Silvano Geracitano è affidato il ruolo di revisore dei conti per il Comitato.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium