/ Cronaca

Cronaca | 21 aprile 2021, 17:50

Investita da un auto in un parcheggio ad Albenga, dopo l'autopsia si attende una risposta dagli esami istologici

La donna, 87enne, era stata ricovera all'ospedale Santa Corona con ferite non gravi ma è deceduta la sera stessa dopo un peggioramento del quadro clinico

Investita da un auto in un parcheggio ad Albenga, dopo l'autopsia si attende una risposta dagli esami istologici

Macroscopicamente non è stata rilevata la causa di morte dopo l'autopsia effettuata sul corpo della 87enne I.R., che era stata investita da un'auto in un parcheggio di Albenga sabato scorso e trasportata all'ospedale Santa Corona, dove nella notte le sue condizioni erano peggiorate provocandone il decesso.

La donna era stata colpita da un mezzo che procedeva in retromarcia. Soccorsa dalla Croce Bianca di Albenga e trasportata al nosocomio pietrese con ferite non giudicate particolarmente gravi, era spirata nella notte dopo un improvviso peggioramento del suo quadro clinico.

La Procura di Savona aveva disposto l'esame autoptico sul corpo della donna, svolto quest'oggi dal medico legale Francesca Fossati che ha effettuato i prelievi per l'esame istologico per poter chiarire quale sia stata la causa della morte.

L'avvocato della persona che ha provocato l'incidente ha nominato il medico legale Marco Salvi.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium