/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 01 maggio 2021, 13:04

Grande Liguria: "Fuori i partiti dalla lotta per salvare il Santa Corona, auspichiamo l'impegno di tutti a prescindere dal colore politico"

La nota diramata dal coordinatore provinciale Roberto Paolino

Grande Liguria: "Fuori i partiti dalla lotta per salvare il Santa Corona, auspichiamo l'impegno di tutti a prescindere dal colore politico"

"Ho ascoltato con grande interesse il consiglio Comunale di Pietra Ligure del 30 aprile scorso, soprattutto per la presenza di interrogazione e mozione presentata dalla consigliera Rozzi e controfirmata da una parte della minoranza consigliare. Deve dire come premessa che la consigliera Rozzi ha svolto un ottimo lavoro portando finalmente la discussione su rilievi medico scientifici che spero siano stati utili per fare finalmente chiarezza. Non posso non sottolineare però che alcuni interventi successivi abbiano per ennesima volta banalizzato l'argomento" commenta Roberto Paolino, coordinatore provinciale Grande Liguria. 

"Quando si parla ad esempio di campanilismo da evitare si tocca un luogo comune errato il motivo è semplice,il decreto 2 aprile 2015 meglio conosciuto come Decreto Balduzzi ridisegna la rete ospedaliera, creando una precisa rete organizzativa, gerarchizzata piaccia o non piaccia il Dea di secondo livello viene posto al vertice di tale organizzazione infatti sono due in tutta la Regione per cui ogni tentativo di sminuire la sua importanza è dannosa e contrario al decreto di cui sopra anzi visto che è un bene comune sarebbe opportuno lavorare affinché nel progetto del nuovo Santa Corona sia finalmente inserita la cardiochirurgia così come previsto dalla legge Balduzzi,e potenziata la chirurgia vertebrale magari riaprendo il reparto la cui chiusura fu un enorme errore". 

"Veniamo ai Pronto soccorso, ricordo che ovviamente svolgono un ruolo di filtro importante ecco perché ci battiamo da tempo affinché Cairo e Albenga vengano potenziati e dove sono chiusi riaperti ma per svolgere il compito a loro assegnato, a tal proposito una piccola precisazione, non hanno come mission di occuparsi delle non urgente, o come è stato detto delle cose di poco conto, quel ruolo tramite convenzione lo svolgono egregiamente i centri salute. Si è anche menzionato il trauma center, ricordo che da oltre 10 anni è una targa sulla porta in quanto e invito a visitare quello di Lecco deve avere locali dedicati personale dedicato e sale operatorie dedicate" prosegue. 

"Non voglio fare il difensore di ufficio della consigliera Rozzi ma credetemi posso testimoniare come sia difficile farsi ascoltare da chi ha ruoli di gestione importanti sulla sanità in Regione, io ne sono testimone in quanto ho provato in tutti i modi a interfacciarmi in questi cinque anni con risultati veramente modesti, a tal proposito visto che è stato menzionato il documento che fu portato all'attenzione della Viale su organizzazione e integrazione degli ospedali di Pietra e Albenga fu scritto anche dal sottoscritto, e l'onorevole Foscolo dovrebbe ricordarlo in quanto fu frutto di battaglie importanti dentro al partito da parte di noi tre: Guarnieri, Foscolo e Paolino. Concludo dicendo lasciamo fuori i partiti dalla lotta per salvare il Santa Corona, perché sarebbe solo divisorio, auspico impegno da parte di tutti a prescindere dal colore politico" conclude Roberto Paolino, coordinatore Provinciale Grande Liguria. 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium