/ Varazzino

Varazzino | 07 giugno 2021, 21:15

Varazze, nella centrale piazza Bovani riecco il tradizionale gioco del "Truco"

Nel cuore del popolare rione "Solaro" ritornano le esclamazioni spagnolesche dei giocatori ad ogni punto segnato dalle carte, che richiamano cittadini e ospiti a far corona al tavolo delle sfide

Varazze, nella centrale piazza Bovani riecco il tradizionale gioco del "Truco"

Se ne sentiva la mancanza a Varazze del gioco del "Truco", sospeso per la pandemia e finalmente ripreso per le migliorate condizioni sanitarie, ridando così vita a piazza Nello Bovani, cuore del popolare rione "Solaro", dove da anni le esclamazioni spagnolesche dei giocatori ad ogni punto segnato dalle carte, richiamano cittadini e ospiti a far corona al tavolo delle sfide.

"Si respira un'aria nuova e di ritrovata serenità - afferma Giorgio Guastavino, animatore del Gruppo Amici del Truco varazzino - Questa piazza ha una storia che arriva da lontano, legata ai nostri concittadini emigrati in Argentina e ai naviganti che ci riportarono il gioco. Dobbiamo ringraziare la centenaria Pasticceria Canepa che ci ha sempre supportato e all'ombra della quale si è sviluppata questa kermesse sportiva e umana, punto di aggregazione soprattutto per noi pensionati".

Mentre Guastavino spiegava queste cose con evidente passione, si udiva l'ennesima esclamazione di chi aveva segnato un punto importante, nella cornice festosa della tifoseria che seguiva il gioco. Va anche segnalata la simpatia dei commercianti che si affacciano su piazza Bovani, ristorante "Bri" in testa, lieti della vitalità derivante dall'allegra compagnia dei "trucchisti".

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium