/ Attualità

Attualità | 17 giugno 2021, 18:56

Albenga, l'assessore Pollio in visita al canile: "Struttura sinonimo di civltà"

L'Amministrazione lancia un appello contro l'abbandono degli amici a quattro zampe

Albenga, l'assessore Pollio in visita al canile: "Struttura sinonimo di civltà"

L’assessore all’ambiente Gianni Pollio nella giornata di ieri si è recato presso il canile di Albenga in Regione Enesi per far visita al personale comunale che si prende cura dei cani, gli operatori del Servizio Veterinario dell’Asl con cui il canile è convenzionato, i volontari e, naturalmente, gli amici a 4 zampe che vi sono ospitati.

La struttura è dotata di 32 box che possono accogliere fino a 54 cani, un’area dedicata ai gatti, un’ampia area verde per lo sgambamento, gli uffici e una Sala Operatoria funzionale, dove opera il personale qualificato del Servizio Veterinario dell’Asl. 

Afferma l’assessore Gianni Pollio: “Avere una simile struttura sul nostro territorio è sinonimo di civiltà. Il Canile attualmente ospita 32 cani, di cui solo due in pensione, mentre gli altri sono stati recuperati sul territorio a seguito di abbandono".

"Se per alcuni di loro il canile rappresenta una soluzione temporanea in attesa dell’adozione - aggiunge l'assessore ingauno - per altri, purtroppo, sarà la casa definitiva. Voglio ringraziare tutto il personale che opera nel canile e che si prende amorevolmente cura dei cani instaurando con essi un rapporto d’affezione, i volontari, il personale ASL ed anche tutti i privati cittadini che donano cibo per gli ospiti del canile".

"Colgo l’occasione per lanciare un appello contro l’abbandono degli animali, fenomeno in aumento con l’arrivo della stagione estiva. L’abbandono non solo è un reato penale punito dalla Legge, ma è anche un atto incivile e crudele” conclude Pollio.

Il Canile di Enesi ospita in prevalenza cani di taglia media o grande che, forse per questo, trovano più difficilmente una famiglia che voglia adottarli come Iron un cagnone dal carattere buono e mansueto in attesa di adozione da oltre 2 anni o la dolce Melly una grande  giovincella con un buon carattere e molto intelligente che ama correre e svagarsi, o Tito un cane esigente, dinamico, ricettivo ed energico di 7 anni di cui tantissimi passati in Canile.

Con loro molti altri, ognuno con il suo carattere e le sue velleità, ma tutti in cerca di una casa e di amore.

Per info e adozioni è possibile visitare la pagina Facebook del canile di Albenga (clicca QUI) dove attraverso post, video e fotografie vengono presentati tutti gli ospiti. Oppure contattare il numero 0182 20932 per prendere un appuntamento ed essere guidato in un percorso di adozione che terrà conto delle caratteristiche della famiglia nella quale il cane sarà accolto.

Adottare è un atto d’amore, ma bisogna compierlo responsabilmente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium