/ Attualità

Attualità | 17 giugno 2021, 11:36

Funivie, i sindacati: "Bene emendamento Lega per l'estensione della cassa integrazione, ma siamo preoccupati dal silenzio del Governo"

La nota diramata da Fit Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti: "Lavoratori stanno vivendo una situazione insostenibile"

Funivie, i sindacati: "Bene emendamento Lega per l'estensione della cassa integrazione, ma siamo preoccupati dal silenzio del Governo"

"Raccogliamo positivamente l’emendamento per l’estensione della cassa integrazione per Funivie proposto dalla Lega (LEGGI QUI), appoggiata da tutti i parlamentari Liguri in maniera bipartisan. Ringraziamo sicuramente il continuo sostegno da parte del senatore Ripamonti, assieme alla collega Foscolo e alla sottosegretaria Nisini, che ha mantenuto gli accordi presi con le organizzazioni sindacali riguardo a questa vertenza che sta mettendo in grossa difficoltà i lavoratori interessati e tutto il territorio savonese".

Cosi commentano in una nota Fabrizio Castellani (Fit-Cgil), Danilo Causa (Fit Cisl) e Franco Paparusso (Uiltrasporti). 

"Siamo comunque molto preoccupati del silenzio da parte del ministero dei Trasporti, poiché non abbiamo avuto nessuna risposta in merito ai tempi di ripristino dell'impianto e all'insediamento del nuovo commissario, oramai assente da aprile. Non vorremmo rischiare di perdere ulteriore tempo. E' oramai passato un anno senza fare nulla. Siamo arrivati a giugno, i pali sono sempre a terra e tutto tace" 

"Ci sono altre due cose che ci preoccupano ulteriormente: nella giornata di ieri il TAR si doveva esprimere per quanto riguarda il discorso dei fondi bloccati nel 2018 in merito alla copertura del parco, e invece ha rinviato inspiegabilmente la decisione sembra a fine mese. Per ultimo, ma non per ordine di importanza, la Cig relativa al mese di maggio non è stata ancora versata ai lavoratori, pare per problemi burocratici Inps".

"Chiediamo al Governo di fare in fretta a prendere delle decisioni. Oramai per i lavoratori, la situazione è diventata insostenibile - concludono i sindacati - Bisogna che escano chiaramente con degli atti concreti per capire realmente quali sono le loro intenzioni in merito al futuro di Funivie". 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium