/ Politica

Politica | 18 giugno 2021, 11:10

Savona 2021, Luca Aschei scende in campo con la sua lista: "Il capoluogo ha il dovere di imporsi, c'è bisogno di una visione nuova"

Il sessantenne sociologo savonese, ex coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia ha messo insieme un gruppo di professionisti che sfiderà al momento Marco Russo e probabilmente Angelo Schirru

Savona 2021, Luca Aschei scende in campo con la sua lista: "Il capoluogo ha il dovere di imporsi, c'è bisogno di una visione nuova"

"Sarà una lista civica indipendente che raggruppa persone che vogliono fare qualcosa per la città. Voglio cercare di mettere d'accordo tutti per avere una visione di insieme, proiettando Savona verso il futuro".

Con queste parole il sociologo sessantenne Luca Aschei ha annunciato la sua candidatura a sindaco alle prossime elezioni comunali di Savona con la lista "Andare oltre con Aschei sindaco".

Dopo Marco Russo e con molta probabilità Angelo Schirru che verrà ufficializzato questo pomeriggio dalla coalizione di centrodestra, Aschei, ex coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia, in attesa della decisione del M5S é il terzo candidato alla carica da primo cittadino.

"Questa idea è partita durante il lockdown perché c'è bisogno di una visione nuova su Savona che vada al 2035 in quanto la città non ha più nessuna risorsa. Bisogna inventarla con idee nuove e rilanciare il turismo, il lavoro e la sanità non tralasciando gli aspetti alla base come la pulizia e il ripristino dei palazzi storici" spiega Aschei.

Nella sua lista sarà presente un gruppo di professionisti, artisti, che ha lavorato per anni fuori città mantenendo Savona come casa base.

"Abbiamo riscontrato difficoltà in città e facendolo con la forza di governo di un comune vogliamo allungare la stagione, far ritornare Savona con un'identità per ridare un futuro ai nostri giovani. Savona come capoluogo ha il dovere di imporsi su certe esigenze, si deve far sentire, deve far squadra" prosegue il candidato primo cittadino.

Per qualche mese nel 2018 è stato il responsabile cittadino per Savona del partito di Giorgia Meloni, ora invece punta a mettere insieme visioni politiche differenti per il bene della città.

"Mi avevano tirato dentro ma sono uscito in sei mesi. Vorrei che queste menti eccelse si unissero per salvare Savona, liti di partito e di posizione in questa città penso sia sciocco. Bisogna darne risalto, non affossarla" ha continuato il sociologo savonese.

Un aspetto sul quale punterà la lista è dar vita ad una città "pet friendly".

"A Savona ci sono 8000 cani per questo nel programma stiamo lavorando proprio sugli animali grazie alla presenza di una candidata che fa la veterinaria" ha concluso Luca Aschei.

Luciano Parodi


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO SULLA POLITICA DI SAVONA? ISCRIVITI!
Il servizio è gratuito, come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 3933357788
- inviare un messaggio con il testo SAVONA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro. Savonanews.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro. Saranno inviate massimo tre notizie al giorno di esclusiva produzione della redazione, nessun comunicato stampa delle varie forze politiche. Riceverete in sostanza solo articoli prodotti da Savonanews.it senza alcuna pubblicità ulteriore, elettorale e non.
E’ un modo diverso per vivere con Savonanews.it le elezioni comunali di SAVONA in tempo reale, in modo diretto e privilegiato da adesso.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SAVONA sempre al numero 0039 3933357788.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium