Elezioni comune di Savona

Elezioni comune di Varazze

Elezioni comune di Loano

 / Regione

Regione | 08 luglio 2021, 09:00

Coldiretti, agricoltori scendono in piazza De Ferrari per protestare contro l'invasione dei cinghiali: "Situazione fuori controllo" (FOTO e VIDEO)

La manifestazione nel capoluogo ligure

Coldiretti, agricoltori scendono in piazza De Ferrari per protestare contro l'invasione dei cinghiali: "Situazione fuori controllo" (FOTO e VIDEO)

Protesta nazionale contro l'invasione dei cinghiali nelle terre coltivabili.

Questa mattina anche molti agricoltori liguri sono scesi in un corteo di protesta contro i cinghiali, manifestando in Piazza De Ferrari a Genova dove è stato piazzato un maxi schermo che testimonia i tanti danni causati dagli animali nei terreni di coltivazione, distruggendo raccolti e assediando i campi. Ma non solo visto che l'invasione si è estesa con gli animali che spesso causano anche incidenti mortali.

I tanti agricoltori hanno alzato la voce sottolineando come il problema dell'invasione dei cinghiali nelle campagne e terre coltivabili sia ormai fuori controllo. E' stata infatti avviata una proposta di legge nella quale si chiede che i proprietari autonomamente possano richiedere a chi di competenza l'intervento per l'abbattimento nel caso di entrata nelle proprie terre.

Presenti diversi amministratori e consiglieri regionali oltre il vice presidente di regione Liguria Alessandro Piana che ha delega all'Agricoltura, Claudio Muzio (consigliere regionale di Forza Italia). In Piazza anche sindaci di piccoli Comuni. 

Il presente atto disciplina la procedura per l'attuazione degli interventi di controllo della specie cinghiale effettuati ai sensi dell'articolo 19 della legge 11 febbraio 1992, n. 157 - Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio nonché per l'attuazione degli interventi di contenimento della medesima specie in ambito urbano, quale attività che non è svolta per fini venatori in quanto attiene prevalentemente alla tutela dell'ambiente e dell'ecosistema.

Non è compresa nel campo di applicazione del presente atto la soppressione dei capi catturati nelle strutture di cattura.

Per «intervento di controllo» si intende il complesso delle attività, previste in ciascun Piano di controllo approvato dalla Regione, a partire dal ricevimento dell'istanza di intervento sino alla conclusione dei prelievi previsti o alla effettiva risoluzione dei problemi causati dalla specie oggetto dell'intervento.

Per «intervento di contenimento dei cinghiali in ambito urbano» si intende il complesso delle attività in esecuzione di ogni singola richiesta proveniente dal Sindaco a partire dal ricevimento dell'istanza sino alla conclusione dei prelievi previsti o alla effettiva risoluzione dei problemi causati dalla specie interessata dagli interventi.

2. Procedure comuni agli interventi di controllo e contenimento in ambito urbano

2.1. Soggetti responsabili

La Polizia Provinciale e la Polizia Municipale (o la Polizia della Città Metropolitana) svolgono le funzioni di coordinamento e realizzano direttamente gli interventi di controllo e contenimento individuando uno o più Agenti Responsabili dell'intervento anche sulla base degli elenchi trasmessi dall'Ambito territoriale di caccia (ATC) competente per territorio.

Nei casi in cui la richiesta degli interventi di controllo e coordinamento sia avanzata da proprietari e conduttori di aree soggette a danno iscritti all'anagrafe regionale delle aziende agricole (ove esistente) (lett. a) del successivo par. 2.2.), ferma restando l'attività di coordinamento della Polizia provinciale e della Polizia Municipale (o della Città Metropolitana), sono considerati responsabili i soggetti richiedenti, che operano in maniera autonoma sotto il coordinamento della Polizia Provinciale o della Polizia Municipale (o della Città Metropolitana) esclusivamente per gli interventi relativi a catture o prelievi con arma da fuoco all'aspetto e comunque solo sui propri terreni.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium