Elezioni comune di Savona

Elezioni comune di Varazze

Elezioni comune di Loano

 / Attualità

Attualità | 01 agosto 2021, 08:45

Savona, affidata ad Ire la progettazione per la pista ciclabile mancante che collega la stazione a via Stalingrado

Attraverserà via Pirandello e si congiungerà dopo la rotonda di via Vittime di Brescia a quella già realizzata che porterà appena conclusi i lavori in via Cadorna al campus universitario

Savona, affidata ad Ire la progettazione per la pista ciclabile mancante che collega la stazione a via Stalingrado

Un nuovo tratto di pista ciclabile dalla stazione Mongrifone di Savona che si colleghi a quella già realizzata in via Stalingrado per arrivare al Campus universitario. 

Il Comune di Savona, grazie ai fondi ottenuti tramite il programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro" all'interno del progetto "Distretto Smart Comunità Savonesi — Smart Mobility", che è stato cofinanziato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ha in corso inoltre la progettazione e la realizzazione proprio di un percorso ciclopedonale mancante nel tratto tra via Cadorna ed il Campus di Legino che si aggiunge a quello già realizzato in via Stalingrado e che necessita della creazione del tratto che porta alla stazione ferroviaria.

Per questo IRE, su mandato della Provincia di Savona, sta curando la progettazione e la realizzazione di una parte del collegamento che vedrà coinvolta principalmente via Pirandello. 

Nell'agosto del 2020 erano state destinate dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti all'amministrazione comunale savonese risorse per 214mila 442 euro per la progettazione e la realizzazione dei percorsi ciclabili. 

Ad oggi il tratto mancante al completamento del percorso è quello compreso tra la rotatoria di via Vittime di Brescia/via Stalingrado e la stazione ferroviaria Mongrifone. Il tratto comprende anche la rampa di accesso al parcheggio lato sud della stazione, che è di competenza delle Ferrovie e che quindi non sarà oggetto delle lavorazioni. 

257mila 500 euro la cifrata che è stata stimare da IRE per la realizzazione e visto che le risorse disponibili non sono sufficienti a garantire la copertura integrale della progettazione e della realizzazione dell'intero tratto mancante, gli stessi hanno proposto di procedere con la suddivisione dell'intervento in due stralci. Uno nel tratto compreso tra la rotatoria via Vittime di Brescia/ via Stalingrado e il civico n. 3 di via Pirandello e il secondo stralcio tra il tratto compreso tra il civico n. 3 di via Pirandello e l'imbocco della rampa di accesso al parcheggio lato sud della stazione ferroviaria Mongrifone. 

Le spese saranno divise tra il primo stralcio con 124mila euro e il secondo 133mila 500 euro. 

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium