/ Sport

Sport | 04 agosto 2021, 09:28

Il Settebello di Matteo Aicardi sfida la Serbia: per il centroboa c'è anche il tifo di Giustenice

"Tifiamo tutti insieme il nostro concittadino" è il messaggio che l'amministrazione guidata dal sindaco Boetto ha lanciato attraverso il tabellone luminoso all'ingresso del paese

Il Settebello di Matteo Aicardi sfida la Serbia: per il centroboa c'è anche il tifo di Giustenice

Alle 11.20 (ora italiana) la nazionale italiana maschile di pallanuoto scenderà in vasca a Tokyo contro la Serbia per i quarti di finale dei Giochi Olimpici.

Tra le fila degli azzurri ci sarà anche Matteo Aicardi che, nonostante l'enorme distanza, potrà contare sul supporto della "sua" Val Maremola: questa mattina a Giustenice, comune nel quale è residente, il tabellone luminoso all'ingresso del paese omaggia il centroboa in vista del difficile impegno.

"Tifiamo tutti insieme il nostro concittadino" è il messaggio che l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Mauro Boetto ha voluto lanciare in onore del pallanuotista originario di Tovo San Giacomo, ma da anni residente sul territorio giusteniese.

Roberto Vassallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium