Elezioni comune di Savona

Elezioni comune di Varazze

Elezioni comune di Loano

 / Eventi

Eventi | 10 settembre 2021, 20:04

Fieui di caruggi, conferenza stampa all’alba per protesta, e rispunta l’idea di intitolare un angolo di Albenga a De Andreé

Per presentare l' "Ottobre de André" appuntamento alle 6.45 nel centro storico, "per non creare assembramenti"

Il rendering della futura piazza De André

Il rendering della futura piazza De André

I "Fieui di caruggi" di Albenga, dopo la sosta forzata dello scorso anno, stanno cercando di ripartire con le loro manifestazioni, sempre a scopo benefico, e sono pronti a presentare una nuova edizione dell'"Ottobre De André 2021" nello stile a loro più congeniale, con quella sottile ma pungente ironia che da sempre li distingue.

“La conferenza stampa di presentazione di terrà alle 6.45 di sabato 11 settembre nel centro storico per evitare assembramenti - dicono tra rabbia e ironia - visto che le norme anti covid sono rigorosissime solo per il mondo della cultura e dello spettacolo”.

Contemporaneamente i monelli dei vicoli portano avanti un loro vecchio progetto risalente al 2009, quando presentarono all'allora sindaco Tabbò una petizione con oltre mille firme affinché il nuovo porto di Albenga venisse intitolato a Fabrizio De André.

Il primo firmatario era stato Paolo Villaggio, grande amico di Faber, seguito da tanti altri cittadini e ospiti di Albenga e da molti giovani. Il porto non è mai stato realizzato, ma l'idea di intitolare un angolo della città a Fabrizio è viva e vegeta.

“Tanto più – sottolineano i Fieui - che da oltre un decennio ad Albenga si realizza Ottobre De André, manifestazione popolarissima che ha portato sul palco del Teatro Ambra i più grandi interpreti della musica italiana e ha permesso di dare in beneficenza decine di migliaia di euro. E dal 2015 Dori Ghezzi è cittadina ingauna onoraria. Senza dimenticare che Fabrizio era sì uomo di mare, ma anche grande amante della campagna: un marinaio contadino, proprio come Albenga dalla testa in mare e dai piedi in campagna”.

Il luogo da onorare col nome di Fabrizio De André sarebbe la nuova piazza che sta sorgendo proprio davanti al mare nella zona della darsena.

Il progettista, l'architetto Massimiliano Nucera, abbraccia con entusiasmo l'idea: “Sicuramente questo desiderio dei Fieui è da accontentare. E anche i particolari della piazza che si sta realizzando potrebbero tenerne conto. Immagino, ad esempio, panchine con le frasi più belle delle canzoni di Faber”.

E i Fieui pensano già al giorno dell'inaugurazione quando porteranno sul lungomare ingauno tanti amici di Fabrizio per una festa davvero speciale: “Sarà bello sentir dire: concerto in Piazzetta De André! Siamo certi che l'Amministrazione Comunale non perderà questa occasione e compirà un grande gesto di stima e riconoscenza per un musicista-poeta che vive nel cuore di tutti”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium