/ Curiosità

Curiosità | 11 settembre 2021, 10:15

Il porto di Andora tra gli ospiti del Salone Nautico di Cannes

Il presidente di AMA, De Nicola: "Salone del lusso ma con un'anima green che ci interessa molto"

Il porto di Andora tra gli ospiti del Salone Nautico di Cannes

Il Porto turistico di Andora, Marina Resort a quattro stelle, al Salone Nautico di Cannes.

Il presidente dell’A.M.A., l’azienda multiservizi che gestisce l’approdo ligure, è stato invitato da Assonat Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici, aderente a Confcommercio e Confturismo,  ad una serie di incontri di approfondimento sia sui temi delle normative che delle innovazioni a servizio delle buone pratiche ambientali. Una tema, quest’ultimo, particolarmente caro ad Andora. 

L’evento che si svolge dal 1977, nella baia di Cannes è, con il salone Nautico di Genova, uno dei più importanti appuntamenti del settore in Europa. Qui si riuniscono i diportisti di tutto il mondo per presentare le loro novità mondiali in anteprima.

Siamo molto orgogliosi di essere presenti al Salone Nautico di Cannes e ringraziamo Luciano Serra, presidente dell’Assonat per l’importante opportunità di confronto e scambio di conoscenze – ha dichiarato il presidente dell’A.M.A. avvocato Fabrizio De Nicola – Si è parlato del registro navale delle unità da diporto di San Marino, delle normative nazionali ed internazionali per la nautica da diporto e commerciale. Inoltre, ci è stata data la possibilità di visionare in anteprima le ultime novità in ambito di tecnologia nautica. E’ il Salone del lusso senza dubbio, ma ha anche un’anima green che ci interessa molto”.

Lo Yachting Festival ha creato, quest’anno, il marchio "Green Route" per mettere in evidenza le soluzioni eco-performanti che gli espositori hanno sviluppato per ridurre l'impatto ambientale dell'industria nautica sul mare e sugli ecosistemi marini e per sensibilizzare i visitatori.

L’A.M.A., il porto turistico, che è Bandiera Blu ininterrottamente dal 1987, è certificato UNI EN ISO 14001:2015, iscritto nel registro europeo Emas ed è  Marina Resort a quattro stelle – ha ricorda De Nicola -  Stiamo ulteriormente sviluppando il suo impegno sulle procedure ecocompatibili e siamo interessati a tutte le aziende e progetti che vogliano sviluppare tecnologie green, riduzione dei consumi, ecocostruzioni e utilizzo di materiali ecologici”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium