Elezioni comune di Savona

Elezioni comune di Loano

 / Cronaca

Cronaca | 14 settembre 2021, 12:26

Loano, incendia più volte la serranda di una macelleria: arrestato un 38enne marocchino

Le indagini dei carabinieri hanno consentito di individuare l'uomo che per ben quattro volte, nel periodo giugno-settembre, ha appiccato il fuoco alla saracinesca dell'esercizio commerciale di un connazionale

Loano, incendia più volte la serranda di una macelleria: arrestato un 38enne marocchino

I carabinieri di Loano sabato scorso hanno arrestato un cittadino marocchino di 38 anni, pregiudicato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare per atti persecutori reiterati e danneggiamento seguito da incendio nei confronti di un connazionale, titolare di una macelleria.

L'arresto è avvenuto al termine di una lunga attività d’indagine che ha consentito l’identificazione di un soggetto nord-africano, che per ben quattro volte (da giugno a settembre), ha appiccato il fuoco alla saracinesca dell'esercizio commerciale, utilizzando della benzina prelevata dal vicino distributore. I motivi del gesto sarebbero da attribuire a dissidi scaturiti tra i due per un presunto credito mai corrisposto e per le accuse alla parte lesa di essere un delatore delle forze dell’ordine.   

Tali atti intimidatori, oltre a determinare un grave stato di ansia e paura nella vittima, hanno anche particolarmente messo in apprensione i residenti che hanno assistito agli incendi con il pericolo che le fiamme si estendessero alle loro abitazioni. 

Gli elementi raccolti dai carabinieri, anche in base alle testimonianze e alle immagini delle telecamere cittadine, hanno permesso all'autorità giudiziaria di spiccare l’ordine di cattura.

L'arrestato è stato associato alla casa circondariale di Genova a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium