/ Solidarietà

Solidarietà | 18 settembre 2021, 15:12

Lions Club Vado Ligure-Quiliano, ripartenza con grinta: iniziative , nuove spillature ed elezione di presidente e staff

Eletta nuova presidente Alba d’Agosta, noto medico savonese

Lions Club Vado Ligure-Quiliano, ripartenza con grinta: iniziative , nuove spillature ed elezione di presidente e staff

 

 

Inizio anno lionistico ricco di iniziative per il Club Vado Ligure-Vada Sabatia; l’elezione della nuova presidente Alba d’Agosta, noto medico savonese, e del suo staff composto da Sabrina Cassaglia, segretaria, Andrea Nari, cerimoniere, Bernat Giuseppe, tesoriere, e Oscar Montani , censore,  ha dato il via a una stagione lionistica iniziata nel migliore dei modi.

Ad aprire gli eventi  dell’anno sono state le spillature dei nuovi soci entrati durante il periodo pandemico, Hugo Martines, Paolo Cacciapuoti ed il giovanissimo Alessandro Nari,  e la  consegna  del rinomato titolo di “Melvin Jones” al socio Fulvio Canobbio, meritevole per i numerosi impegni a cui si è dedicato in questi anni.

Come preannunciato durante la nomina la neo presidente però, lo scopo della sezione ha già dato frutti grazie alla forte capacità collaborativa del club, fondamentale per poter portare avanti i diversi service. Martedì 10 agosto 2021 infatti il Lions Club Vado Ligure-Quiliano “Vada Sabatia” ha organizzato presso il ristorante "Bagni Blue Beach" a Vado Ligure, la "Festa d'Estate, finalmente Insieme", una serata di amicizia e solidarietà, nel pieno spirito lionistico, voluta fortemente dal presidente che si è impegnata, insieme a tutto il club, per cercare di ritornare a una vita normale dopo un anno e mezzo di pandemia da Coronavirus.

Durante la serata, grazie alle donazioni di alcuni artisti locali della ceramica (Michela Merello, Laura Bonfanti, Giuseppe Bernat, Michelle Bernat, Silvana Fazio, Brunella Coriando, Anna Santoiemma), che hanno messo a disposizione alcune delle loro opere, si è svolta un’asta "silenziosa": a ogni opera è stato assegnato un numero e i presenti hanno potuto scrivere sul foglio corrispondente la cifra offerta per potersi aggiudicare gioielli, piatti o piccole sculture in ceramica.

Il ricavato dell’asta è stato devoluto interamente al service "Nuove Povertà", attraverso la Comunità “San Vincenzo” di Vado Ligure, che si occupa di famiglie in difficoltà del territorio di Vado Ligure e Quiliano. È stato così possibile acquistare generi alimentari di prima necessità, che sono stati consegnati il 14 settembre 2021 nell’ottica dello spirito lionistico.

Ma non è finita: in questi giorni,  è stato comunicato formalmente dal consiglio dei governatori  che la socia Fiorella Robba è stata nominata coordinatore  del Service Nazionale”Barattolo dell’Emergenza. Metti al sicuro la tua salute” per l’anno 2021/2022.

Col motto “WE SERVE”, il club spera che tutto questo sia solo uno splendido inizio.

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium