/ Cronaca

Cronaca | 21 settembre 2021, 13:30

Mioglia, si fingono addetti alla sanificazione per entrare nelle case. Il comune: "Non aprite"

La scusa sarebbe un'ordinanza comunale a seguito di alcuni casi Covid, però inesistente

Mioglia, si fingono addetti alla sanificazione per entrare nelle case. Il comune: "Non aprite"

Girerebbero il paese a bordo di una Fiat Panda bianca e, bussando alle porte delle case, si fingerebbero addetti del comune i quali, con la scusa di effettuare una sanificazione imposta a mezzo di un'ordinanza emessa dopo una fantomatica rilevazione di casi Covid, per intrufolarsi nelle abitazioni. Senz'altro senza buone intenzioni.

Succede a Mioglia, piccolo centro tra la Val Bormida e la Valle dell'Erro, dove è stata la stessa Amministrazione ad avvertire la cittadinanza di questi tentativi di truffa.

Dando poi un'indicazione a chi dovesse essere avvicinato: "In caso di incontro segnalare appena possibile il numero della targa dell'autovettura al comune oppure ai carabinieri di Pontinvrea, già a conoscenza del caso".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium