/ Attualità

Attualità | 27 settembre 2021, 16:29

Lavori a Capo Noli, riaperta l'Aurelia: "Al momento nessuna chiusura totale per il prossimo cantiere"

L'assessore Giampedrone e la responsabile Anas Di Franco: "L'impresa cercherà di evitare l'apertura di un cantiere stradale"

Lavori a Capo Noli, riaperta l'Aurelia: "Al momento nessuna chiusura totale per il prossimo cantiere"

É stata riaperta al transito, poco prima delle 18, l'Aurelia nei pressi di Capo Noli dopo la frana del weekend appena trascorso (leggi QUI), ma un nuovo periodo di disagi si potrebbe configurare per il traffico proprio sul promontorio tra Finale e Noli, con scenari di una chiusura totale della statale per i prossimi, addirittura, mesi. 

Eventualità che, almeno nell'immediato futuro, pare scongiurata: "Tra due giorni (il 29 settembre, ndr) cominceranno i lavori nella tratta che sarà comunque percorribile a senso unico alternato" affermano in una nota l’assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone e il Capo di Compartimento Anas Liguria, l’ingegner Barbara Di Franco.

Già in programma da mesi, i lavori riguarderanno la messa in sicurezza di alcune parti del versante e la sostituzione delle cosiddette "georeti", le reti installate sulle pareti per evitare, come in effetti è stato nella giornata di ieri, che massi di dimensioni eccessive possano piombare sulla carreggiata. 

"L’impresa sta studiando una soluzione tecnica di schermatura per lavorare senza la necessità di aprire un cantiere stradale - spiegano - Un lavoro in sinergia e piena collaborazione tra Protezione Civile e Anas per poter riaprire la strada nel minor tempo possibile, con lo scopo di mettere in sicurezza il territorio impattando il meno possibile sul traffico esistente, anche autostradale” concludono Giampedrone e l'ingegner Di Franco.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium