/ Politica

Politica | 28 settembre 2021, 11:53

La lista "Condividere Calice" incontra la cittadinanza prima del voto per un bilancio e progetti futuri

Sarà l'unica lista a concorrere il prossimo 3 e 4 ottobre: "In competizione con disinformazione e astensionismo usando serietà e il lavoro già svolto"

La lista "Condividere Calice" incontra la cittadinanza prima del voto per un bilancio e progetti futuri

Uno sguardo sul passato, su quanto fatto, e uno su quanto ancora ci sarà da fare nei prossimi cinque anni. 

Così la lista di maggioranza uscente, facente capo al sindaco Alessandro Comi, "Condividere Calice", unica concorrente alle prossime elezioni comunali del 3 e 4 ottobre, si confronterà in due appuntamenti col territorio per tracciare insieme un bilancio e prospettare il futuro cittadino.

Il primo è previsto stasera, (martedì 28 settembre, ndr) alle 20.30 negli spazi esterni della "Casa del Console".

"Sarà un’occasione per ricordare quanto realizzato in questi cinque anni e fare una panoramica su ciò che si vorrebbe realizzare nel prossimo mandato" spiegano i candidati.

Ma, sottolineano, "sarà anche un momento utile per spiegare ancora una volta ai calicesi le normative previste nei casi in cui sia presente una sola lista come in un quest’occasione a Calice Ligure, per la prima volta negli ultimi vent’anni almeno". E' infatti necessario che venga raggiunto il quorum del 40% di votanti tra gli aventi diritto (tranne gli iscritti all'Aire) per validare l'elezione del sindaco e dell'intero Consiglio Comunale.

"Ci sarà anche spazio per ascoltare eventuali suggerimenti in merito a quanto percepito come utile per il paese e valutarne quindi la fattibilità" aggiungono.

"Essere la sola lista presente ci pone di fronte diverse e necessarie considerazioni in merito e ci mette in realtà in competizione con una lista 'fantasma' che è formata dalla disinformazione e dall’astensionismo - concludono da Condividere Calice - componenti con le quali ci confronteremo con la serietà ed il lavoro svolto in questi anni non dando nulla per scontato, tantomeno che i giochi siano fatti".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium