/ Al direttore

Al direttore | 09 ottobre 2021, 15:00

Paziente oncologica al Palacrociere per il terzo vaccino: "Respinta da addetta maleducata"

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di una lettrice

Paziente oncologica al Palacrociere per il terzo vaccino: "Respinta da addetta maleducata"

Buongiorno, in data 06/10/2020 alle ore 11 mi sono recata previo appuntamento fatto on line al Palacrociere per il terzo vaccino antiCovid, un'addetta in camice bordeaux mi riferisce che deve chiamare Oncologia, sono paziente oncologica e con malattia rara di miastenia acuta. La stessa mi riferisce che non sono autorizzata a fare il vaccino. 

Dopo circa 20 minuti arriva una sua collega in camice bianco e mi dice di compilare i documenti e che mi avrebbero somministrato il terzo vaccino. Compilo tutti i moduli, mi reco dal medico per la firma vado in attesa della vaccinazione. A questo punto arriva le "gentilissima" signora in rosso di cui sopra urlando che non ho diritto e mi straccia la documentazione in faccia davanti a tutti.

Volevo solo segnalare la maleducazione dell'addetta. Forse sarebbe meglio non mettere a contatto con il pubblico persone maleducate. Mi auguro che la stessa sia perlomeno invitata ad essere più cortese con persone che si recano a vaccinarsi: è un nostro diritto. Volevo anche chiamare i carabinieri. Spero in un sicuro riscontro, vista la gravità dell’accaduto.

lettera firmata

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium