/ Economia

Economia | 12 ottobre 2021, 07:00

Innovazioni digitali e incentivi per l’industria 4.0: le soluzioni Linde MH

Grazie all'industria 4.0, il settore della produzione e della distribuzione diventano sempre più veloci, efficienti ed intelligenti.

Innovazioni digitali e incentivi per l’industria 4.0: le soluzioni Linde MH

Grazie all’industria 4.0, il settore della produzione e della distribuzione diventano sempre più veloci, efficienti ed intelligenti. L’integrazione di processi automatizzati e interconnessi basati su mix tecnologici che includono la robotica, la connessione e la programmazione, rappresentano una rivoluzione rispetto al passato e al modo di produrre e organizzare il lavoro. Nel settore della logistica, le soluzioni rivolte all’industria 4.0, hanno l’obiettivo di semplificare e ottimizzare la gestione e la movimentazione delle merci all’interno del magazzino.

I vantaggi

Grazie all’utilizzo di sistemi informatici connessi tra loro, è possibile ottimizzare i flussi di merci, migliorare la produttività e aumentare la sicurezza sul lavoro. L’automazione nella logistica e nei magazzini ha introdotto nuove tecnologie come: carrelli elevatori intelligenti, sistemi di stoccaggio e picking automatizzati e sistemi di tracciamento e localizzazione. I sistemi automatizzati consentono di migliorare le condizioni di lavoro, gestire al meglio i picchi di attività , rispondere alle difficoltà d’impiego e ridurre al minimo i rischi sul lavoro. L’automazione e la digitalizzazione garantita dall’Industria 4.0 consentono così alle aziende di essere più competitive sul mercato e di avere una maggiore efficienza nella gestione e coordinazione di tutti i flussi di lavoro e delle attività.

Le soluzioni Linde MH per l’industria 4.0

Linde Material Handling è uno dei leader mondiali nella produzione di carrelli elevatori e soluzioni per la logistica di magazzino. Sviluppa soluzioni per la movimentazione merci ad altissime prestazioni, completamente personalizzabili in base alle esigenze. Per agevolare la transizione delle aziende verso l’Industria 4.0, l’azienda ha prodotto sistemi di gestione delle flotte, sistemi di guida assistita e servizi di automazione. Vediamoli nel dettaglio.

Sistemi di stoccaggio automatico 

Linde MH mette a disposizione sistemi di stoccaggio automatico e picking automatizzati per un magazzino interconnesso ed efficiente. Questi permettono un netto miglioramento delle condizioni di lavoro, una migliore gestione dei picchi di attività e un conseguente aumento della produttività.  Grazie ai sistemi di stoccaggio automatico Shuttle con satellite sono garantite prestazioni elevate, massima efficienza, risparmio energetico e operatività continua, 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Warehouse Management System (WMS)

Il Warehouse Management System (WMS) è un software di gestione delle attività di magazzino, con il quale è possibile controllare e pianificare la movimentazione di mezzi e merci all’interno di tutte le aree operative. L’applicazione supporta l’integrazione con diversi moduli che ottimizzano ulteriormente la gestione e la comunicazione all’interno del magazzino. 

Linde Connect

Linde Connect è un sistema che consente la gestione della flotta e che tiene sotto controllo tutte le operazioni dei mezzi. Tramite l’interfaccia centrale vengono effettuate le analisi dei dati dei carrelli elevatori presenti nel magazzino, indispensabili per monitorare le prestazioni, le ore di lavoro ed eventuali danni ai mezzi su cui intervenire tempestivamente. Consente anche di mappare, tramite GPS, i percorsi del carrello elevatore all’interno del magazzino.

Truck Call App Linde e Pre-op check

Linde MH ha sviluppato due applicazioni per una maggiore gestione ottimale della flotta presente all’interno del magazzino. Truck Call App Linde permette agli operatori dei carrelli e al capo turno di comunicare tra di loro in modo semplice e immediato; Pre-op-check è utile per effettuare dei controlli sui carrelli prima di utilizzarli, in modo da verificare che non siano presenti guasti o danni.

Carrello elevatore intelligente

Le soluzioni Linde MH per l’industria 4.0 di cui vi abbiamo parlato, sono in grado di trasformare un carrello elevatore in un carrello elevatore intelligente. Ovvero, un carrello che integra tutti quei dispositivi e i software che permettono di connettersi ai sistemi presenti nel magazzino. Linde MH può rendere intelligente tutte le tipologie di carrello: frontali elettrici, diesel, retrattili, commissionatori e stoccatori.

Incentivi statali per l’industria 4.0

Chiunque voglia automatizzare la propria azienda può ancora beneficiare degli incentivi statali dedicati per l’Industria 4.0. Scopriamo le opportunità e le scadenze. In Italia è possibile ottenere un credito d’imposta per i beni strumentali 4.0, che va dal 10 % al 50%, percentuale che varia in base al valore del bene e agli investimenti. La richiesta è valida per gli acquisti fatti dal 16 dicembre 2020 fino al 31 dicembre 2022. Per ottenere l’incentivo, viene richiesto di ordinare il bene al fornitore e versare un acconto del 20% entro il 31 dicembre 2022 con data di consegna massima il 30 giugno 2023.  Se state cercando un fornitore specializzato in soluzioni per l’industria 4.0 a Savona e provincia, potete contattare l’azienda MGA di Scarsi M. & C. che opera come concessionario unico Linde MH in Liguria e basso Piemonte  Per maggiori informazioni sull’Industria 4.0 e sulle soluzioni per la logistica di magazzino, potete visitare il sito MGA Carrelli Elevatori

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium