/ Politica

Politica | 21 ottobre 2021, 18:22

30 anni di Campus a Savona, Cavo: "Una realtà che attorno all'università ha aggregato spinte ed esigenze del territorio"

L'assessore intervenuta in apertura delle celebrazioni: "Un percorso che ha saputo cambiare nel tempo, stimolando la revisione e l'innovazione importanti per affrontare le sfide che avremo davanti insieme"

30 anni di Campus a Savona, Cavo: "Una realtà che attorno all'università ha aggregato spinte ed esigenze del territorio"

"E' una giornata importante per Savona e per tutto il sistema imprenditoriale formativo savonese". Così l'assessore all'Università e alla Formazione di Regione Liguria Ilaria Cavo nell'intervento all'evento dedicato ai 30 anni del Campus universitario savonese.

"Stiamo parlando di una realtà - aggiunge Ilaria Cavo - che ha il suo cuore nella proposta universitaria, ma che, attorno ai corsi aumentati negli anni con gli studenti, ha saputo aggregare varie spinte ed esigenze arrivate dal territorio. Regione Liguria ha accompagnato in vario modo e a vario titolo negli anni questo percorso, sostenendo ovviamente l'Università, supportando anche l'infrastruttura con i fondi FSC che hanno contribuito alla riqualificazione energetica degli edifici del Campus e dando sostegno ad una realtà come l'ITS che non è separata, ma che a Savona cresce e si sviluppa proprio affianco dell'Università, non in alternanza, ma in sinergia. Il Campus realizzato è stato un percorso che ha saputo cambiare nel tempo come è risultato ben chiaro dagli interventi di oggi. Questa realtà è stata da stimolo anche per la revisione e l'innovazione di alcune figure del repertorio delle professioni come quella dell'avvisatore di cetacei che, sollecitata dalla fondazione Cima, è stata innovativa a livello nazionale".

"Ora parliamo di un'istituzione che a livello formativo ha tre gambe: quella ingegneristica, quella legata alla parte più umanistica con la formazione nel settore della comunicazione e quella più vicina alle discipline sportive, ma che avrà necessità di cambiare ancora e di essere accompagnata nella sfida che ha come cuore una delle tematiche più attuali: quella dell'efficientamento energetico. Le aziende che partecipano a questa esperienza, le startup e tutto il mondo imprenditoriale che fa riferimento a questo Campus, sono stati e potranno continuare a essere un riferimento anche di raccolta di fabbisogni formativi a vario livello per le sfide che avremo davanti insieme, dalla nuova programmazione del Fondo Sociale Europeo al Pnrr e all'internazionalizzazione".

L'impegno di Regione verso il Campus dunque non si ferma: "Regione Liguria - conclude Ilaria Cavo - sarà presente e al fianco dell'Università, delle istituzioni locali, superati questi trent'anni, per dare un futuro agli studenti che frequenteranno il Campus: dagli universitari agli iscritti dell'Its, a chi si vorrà specializzare nei prossimi master che Regione vorrà a sostenere qualora concordati con le aziende".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium