/ Savona

Savona | 24 novembre 2021, 18:10

Il 26 novembre a Savona la tavola rotonda "Una nuova prigione: la violenza in famiglia in tempo di pandemia"

Appuntamento alle ore 14,30 presso la Sala convegni del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati

Il 26 novembre a Savona la tavola rotonda "Una nuova prigione: la violenza in famiglia in tempo di pandemia"

In occasione della giornata contro la violenza di genere, il Soroptimist Club e l’Ordine degli Avvocati di Savona hanno organizzato, con il patrocinio del Comune, una tavola rotonda dal titolo "Una nuova prigione: la violenza in famiglia in tempo di pandemia". L'evento si terrà alle ore 14,30 del 26 novembre 2021 presso la Sala convegni del Consiglio dell’Ordine di Savona

Relatori saranno il Dottor Roberto Carrozzino (Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Asl n.2 Savonese), la Dottoressa Rosalba Garello (Vice Questore - Dirigente della Squadra Mobile e della Squadra Anticrimine della Questura di Savona), il Maresciallo Francesca Sileoni (Effettiva al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Savona e referente provinciale per l’Arma nell’ambito della rete sulla violenza di genere), l’Avvocato Andrea Frascherelli (Consigliere dell’Ordine degli avvocati di Savona) e la Dottoressa Fiorenza Giorgi (magistrato).

La tavola rotonda, destinata principalmente agli avvocati del Foro locale ma anche ai non addetti ai lavori, vuole provare a fare il punto, a quasi due anni dall’inizio della pandemia, sui riflessi che le difficoltà economiche e relazionali ad essa legate hanno avuto sui rapporti familiari.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium